questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Un horror carico di ortaggi

Schede

09/03/2009
Wallace & Gromit – La maledizione del coniglio mannaro è già sbarcato negli USA, e in Australia, dove ha riscosso un successo strabiliante, probabilmente (e non solo) per la secolare avversione, tutta australiana, per i conigli. Infatti, per fronteggiare le scorribande di questi roditori i coloni costruirono nei primi anni del Novecento un recinto lungo migliaia di chilometri detto "Rabbit Proof Fence". Nel Regno Unito, invece, Wallace & Gromit - scontato il trionfo ai botteghini - sono talmente popolari che i pupazzi in plastica che li riproducono sono tra i gadget più acquistati, e il magnete che li raffigura fa bella mostra di sé su milioni di frigoriferi nelle case dei britannici.

Intanto, in Italia si attende con trepidazione l'arrivo sugli schermi di questo primo lungometraggio dedicato al flemmatico inventore e al suo buffo cane che da noi non sono molto conosciuti: nel 1997 era passata quasi del tutto inosservata al cinema un'antologia di corti intitolata Wallace & Gromit ed altre storie da cui sono stati estrapolati i primi due dei tre episodi che costituiscono lo straordinario dvd battezzato Le avventure di Wallace & Gromit che ha destato molta curiosità soprattutto nel pubblico più maturo, visto che i film presenti nella raccolta (Una Fantastica Gita, I Pantaloni Sbagliati e Una Tosatura Perfetta) hanno fatto incetta di premi Oscar come migliori cortometraggi animati e ottenuto vari riconoscimenti in ogni angolo del pianeta.

I realizzatori de La maledizione del coniglio mannaro che sancirà anche nella penisola - ne siamo certi - la completa affermazione di Wallace & Gromit, rispondono al nome di Nick Park, Steve Box (registi) e Peter Lord, David Sproxton (produttori), ossia i maggiori promotori della Aardman Animation di Bristol. Ricordiamo, inoltre, come autori del magnifico Galline in fuga proprio Nick Park e Peter Lord, e sottolineiamo il fatto che quest'ultimo sia giunto a fine aprile sulla costiera amalfitana per ricevere il "Pulcinella Award Studio 2005" nel corso della rassegna Cartoons on the Bay di Positano.

Alla conferenza stampa seguita alla premiazione egli ha così dichiarato: "The Curse of the Were-Rabbit Starring Wallace & Gromit rappresenta la naturale continuazione dei cortometraggi precedenti, sempre realizzati dalla Aardman, con protagonisti Wallace e il suo fido amico Gromit. La novità assoluta del lungometraggio è il personaggio del coniglio, che riprende un po' la psicologia del pinguino ne I Pantaloni Sbagliati del 1993". Come ha suggerito il fondatore degli studi Aardman, la prima parte del film riprende gli stessi presupposti delle precedenti opere di Park, come ad esempio i complicati marchingegni che catapultano Wallace nei suoi pantaloni e gli lanciano "mitragliate" di porridge per colazione, aiutando a presentare la bizzarra coppia agli spettatori che ancora non conoscono il loro carattere e il loro universo.

Scritto da ADMIN
VOTO
 

SCRIVI UN COMMENTO

  • Image User
    Non risulti attualmente loggato!
    Non è più; possibile lasciare commenti.

FILM IN SALA

PROSSIMAMENTE