questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Quante avventure_ nelle fognature!

Schede

09/03/2009

Checché ne dicano i professionisti del settore, Giù per il tubo tira in ballo, specialmente nella prima parte, la categoria degli idraulici. Sì, perché perfino nelle lussuose abitazioni adiacenti a Kensington Gardens gli scarichi possono diventare il passaggio più agevole per i pur simpatici topini. Così in questa commedia animata dove Roderick St. James, detto Roddy, un aristocratico sorcetto residente nella zona più elegante di Londra, accoglie malvolentieri Sid, il volgarissimo ratto di fogna vomitato dal lavandino della cucina. Questi è entusiasta d'esser capitato finalmente in un luogo decisamente esclusivo dove intende stabilirsi definitivamente.

Ma Roddy non è disposto a condividere la sua condizione residenziale privilegiata con chicchessia perciò attira l'inatteso e sgradevole ospite sul bordo del water per liberarsene. Ma Sid è più scaltro del previsto e, compresa l'intenzione dell'altro, lo precipita nel vaso azionando lesto lo sciacquone. Roddy viene rapidamente scaricato lungo le tubazioni che conducono nel sistema fognario della capitale britannica. Ha così inizio il suo itinerario avventuroso nella sordida città sotterranea di Ratropolis.

In questa vasta metropoli umida e sudicia abitata da una numerosa comunità di topi, il piccolo roditore, spaesato e depresso, incontra un raggio di speranza in Rita, una topolina intrepida e agile come Lara Croft che solca i canali delle fogne a bordo della sua fedele imbarcazione, la Jammy Dodger. Roddy le chiede di portarlo fuori di lì al più presto, ma si trova coinvolto in un'impresa pericolosa. Toad, un rospo gangster senza scrupoli, paragonabile per mole e malvagità a Jabba the Hut, lo sgradevole boss della saga di Guerre Stellari, progetta l'eliminazione di tutti i sorci attraverso l'inondazione della città.


Scritto da ADMIN
VOTO
 

SCRIVI UN COMMENTO

  • Image User
    Non risulti attualmente loggato!
    Non è più; possibile lasciare commenti.

FILM IN SALA

PROSSIMAMENTE