questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Pummarò

Schede

09/03/2009

Sinopsi

Nell'Italia anni '90 i lavori ingrati sono ormai l'unica possibilità lasciata agli extracomunitari provenienti, per lo più da Paesi Africani. Pummarò è un ganese che non è disposto a subire i soprusi del lavoro nero e quando gli riducono la paga per punirlo delle sue giuste rivendicazioni sindacali, reagisce impossessandosi di una pistola e di un camion di proprietà dei camorristi che lo hanno ingaggiato, insieme ad altri, per la raccolta del pomodoro_ Da questo momento in poi di Pummarò sentiremo parlare solo dal fratello che è arrivato in Italia per rintracciarlo poiché è da lui che dipende la sua possibilità di recarsi in Canada a specializzarsi nel suo lavoro di medico. Dal Casertano dove inizia la sua ricerca, Kwaku (il nome del ragazzo) incontra vari personaggi tra cui un italiano di mezza età che si fa chiamare "il Professore" che lo aiuta e gli fa avere il permesso di soggiorno. Saputo che il fratello potrebbe essere a Roma si trasferisce nella capitale e qui si scontra con la realtà della prostituzione delle donne di colore che vengono "protette" da un bianco. Una di queste gli rivela di aspettare un bambino dal fratello ma di non avere più sue notizie che presumibilmente non arriveranno mai. Sempre alla ricerca del fratello Kwaku si sposta a Verona, viene aiutato da connazionali a trovare una casa e un lavoro. Incontra una giovane insegnante italiana che lavora con gli extracomunitari e se ne innamora ricambiato. Quando il loro rapporto diventa di dominio pubblico la coppia viene aggredita da un gruppo di ragazzi in motocicletta e la ragazza spaventata urla apertamente a Kwaku di andarsene. Il suo viaggio prosegue verso Francoforte dove ha saputo che il fratello lavora in un albergo della città. La polizia di frontiera che lo ferma per accertamenti gli comunicherà che il fratello è deceduto senza che ci venga detto per quale motivo_
Scritto da ADMIN
Tag: pummaro,
VOTO
 

SCRIVI UN COMMENTO

  • Image User
    Non risulti attualmente loggato!
    Non è più; possibile lasciare commenti.

FILM IN SALA

PROSSIMAMENTE