questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

La vocazione del mammo

Schede

09/03/2009

La trama del film

Il lavoro assorbe completamente Charlie e Phil, lanciatissimi pubblicitari tutta creatività e ufficio. Anche se ciò vuol dire trascurare la famiglia e soprattutto ignorare le gioie della paternità. Un brutto giorno però, per colpa di un cereale e di una campagna pubblicitaria fallimentare, i due vengono licenziati in tronco. Cominciano i guai. Bisogna mettersi in cerca di una nuova occupazione e, contemporaneamente, dato che comunque le mogli lavorano, iniziare ad occuparsi in modo più diretto dei figli piccoli. Un impegno che si fa sempre più pressante, e a tempo pieno: infatti il ridimensionamento delle entrate costringe entrambi a ritirare i pargoletti dalla Chapman Academy, una scuola tanto esclusiva quanto costosa. Dopo l'inevitabile, difficile rodaggio, Charlie si sente tanto sicuro di sé, e del modo in cui interpreta l'inedito ruolo di papà-mamma-educatore, da proporre a Phil, che vive più o meno l'identica situazione, di allargare l'esperienza. Perché, quindi, non aprire, loro due, un piccolo asilo che ospiti anche altri bambini? L'iniziativa si avvia, ma c'è subito da fare i conti con una realtà ben più dura di quanto potessero immaginare. Le esigenze dei piccoli a loro affidati sono le più diverse e varie, spesso imprevedibili. Charlie e Phil se la cavano bene, sempre meglio, il successo dell'asilo aumenta, come il numero dei piccoli allievi, e diventa necessario assumere un collaboratore in più. La scelta cade sullo stralunato Marvin, capace di una notevole sintonia con i bambini ed il loro mondo, che si integra perfettamente nel microcosmo creato dai due ex pubblicitari. Il clima è sereno e fattivo, sotto la guida dei tre adulti i ragazzini crescono affettivamente ed apprendono divertendosi. Tutto ciò non può che rafforzare il rapporto di Charlie e Phil con i rispettivi rampolli, anch'essi ovviamente ospiti della nuova scuola. Ma l'imprevista fortuna degli estemporanei insegnanti non lascia solamente tracce positive, a qualcuno non va proprio giù il loro successo, in special modo se mette in pericolo un ricco giro d'affari. Così miss Gwyneth Harridan, la severa direttrice della Chapman Academy, decide di correre ai ripari e di mettere fine alle perdite sbarazzandosi di quei concorrenti troppo minacciosi per i suoi gusti. Si annunciano momenti difficili per l'asilo dei papà_
La divertente e tenera commedia di Steve Carr è uno spunto straordinario per aprire, anche e soprattutto con i più piccoli, un discorso sulla famiglia ed i suoi ruoli, sulla figura del papà, della mamma e dei loro 'sostituti'. A questo scopo vi abbiamo preparato un 'percorso', semiserio, sullo stato dell'evoluzione del genere 'mammo' e sui riflessi (compresi quelli cinematografici) che questa recentissima categoria sta portando in tutto il 'comparto' familiare.
Scritto da ADMIN
VOTO
 

SCRIVI UN COMMENTO

  • Image User
    Non risulti attualmente loggato!
    Non è più; possibile lasciare commenti.

FILM IN SALA

PROSSIMAMENTE