questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Koda-Fratello orso

Schede

09/03/2009

La trama

In un villaggio dello sconfinato Nordovest, sul finire dell'era glaciale, all'epoca in cui i mammut dominano ancora incontrastati le grandi pianure americane, vivono tre fratelli, Sitka, Denahi e Kenai. Per Kenai, il più giovane, si avvicina un momento importante: la sciamana del villaggio, Tanana, sta per consegnargli il suo totem, dono degli dei superiori che lo aiuterà e lo guiderà nell'esistenza. Sitka ha già ricevuto un'aquila, simbolo della guida, Denahi invece il lupo, simbolo di saggezza. Le aspettative di Kenai vengono deluse nel momento in cui riceve un orso intagliato, simbolo di amore. Il ragazzo diventa oggetto delle prese in giro di Denahi, mentre Sitka cerca almeno di consolarlo. Un giorno scompare un cesto di pesce: Kenai scopre che il furto è stato commesso da un orso e si getta sulle tracce dell'animale per vendicarsi. I fratelli, consci del rischio, lo seguono nell'impresa. Raggiunto il pericoloso ladruncolo, la situazione si fa disperata, tanto che Sitka decide di sacrificarsi per salvare gli altri. Precipitato da un ghiacciaio, scompare nelle acque sottostanti. L'orso invece si salva, riemergendo dai flutti. Roso dal desiderio di vendetta Kenai, sordo alle raccomandazioni del fratello e insensibile ai richiami alla fratellanza appresi al villaggio, decide di partire per uccidere l'animale responsabile della morte del coraggioso Sitka. Spinto da un'insopprimibile rabbia, il giovane guerriero raggiunge il suo nemico superando ogni ostacolo e lo abbatte. Ma proprio in quel momento accade qualcosa di inaspettato e misterioso: su di lui scendono, sotto forma di Luci del Nord, gli Spiriti Superiori, che lo trasformano_ in orso, la creatura che più odia al mondo. A questo punto ricompare Denahi, lanciatosi all'inseguimento del più giovane fratello una volta conosciutene le intenzioni. Arriva però a trasformazione appena compiuta e non trova che i vestiti laceri di quello e la sua lancia a terra, spezzata. Pertanto lo piange per morto e, messa da parte ogni filosofia pacifica, si ripropone a sua volta di ritrovare ed eliminare il presunto assassino di Kenai. Questi, nel frattempo, fatica non poco ad abituarsi alla nuova condizione e a poco vale l'aiuto di Tanana, apparsagli per informarlo che la metamorfosi è stata voluta dallo spirito di Sitka, che lo attende sulla montagna ove "le Luci toccano la Terra". Il neo orso non ha la minima idea sul da farsi, nel suo vagare si imbatte in Rocco e Fiocco, due strampalati alci che, udito il suo racconto, lo prendono per matto. Le cose vanno di male in peggio e Kenai finisce con la zampa in una trappola, restando appeso ad un albero a testa in giù. Ma quando sembra ormai spenta ogni speranza, arriva qualcuno. Si tratta di Koda, un orsetto simpatico e chiacchierone che si offre di aiutarlo. Kenai però rifiuta, non volendo aver nulla a che fare con gli orsi. Alla fine accetta l'aiuto del cucciolo e in cambio promette di condurlo al festival del "raduno del salmone", ove Koda conta di ritrovare la madre. Inizia così un viaggio contrassegnato da molte avventure che conduce i due verso nord, fra caverne di ghiaccio e tundre gelate. Nel frattempo, alle loro spalle, Denahi non molla la sua disperata ricerca dell'animale che ritiene essere l'assassino di Kenai. Finalmente Koda e Kenai giungono al "raduno del salmone", gli orsi li accolgono con molto calore e Kenai comincia a ricredersi sul conto di quegli animali. Ed anche su molte altre cose. Così, quando Denahi lo raggiunge e lo affronta, è pronto per una drammatica e commovente sorpresa finale.
Scritto da ADMIN
VOTO
 

SCRIVI UN COMMENTO

  • Image User
    Non risulti attualmente loggato!
    Non è più; possibile lasciare commenti.

FILM IN SALA

PROSSIMAMENTE