questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

In my Country

Schede

09/03/2009
Dopo la caduta del regime di apartheid in Sud Africa, i nuovi leader cercarono di raccontare la verità sull'entità delle atrocità commesse dal regime precedente, di porre un termine a quelli che erano stati secoli di oppressione e creare un ambiente in cui tutti i sud africani potessero ricominciare daccapo. Da questo desiderio di riconciliare il passato nacque l'idea della 'Commissione per la Verità e la Riconciliazione' (TRC). "Significava dare spazio e fare un po' di luce su quanto era accaduto, " dice il regista John Boorman, che da questa esperienza ha tratto un film interpretato da Juliette Binoche e Samuel L. Jackson.
Ciò che rese la TRC unica fu il fatto di essere una soluzione africana ad un problema africano. Invece di introdurre un tribunale per i crimini di guerra, l'Arcivescovo Desmond Tutu ed altri si rifecero all'usanza africana dell'"Ubuntu", una filosofia di umanitarismo, che enfatizza il legame tra l'individuo e la collettività, con la premessa che ciò che ferisce uno, ferisce tutti e che le azioni di una persona avranno un effetto per tutti. Tenta di unire le persone attraverso la comprensione di ciò che ci rende uguali, piuttosto che di ciò che ci rende diversi, sforzandosi di creare un'armonia tra tutte le persone ed assolvendo le trasgressioni invece di punirle.

Il film
Dopo aver seguito per tre anni i lavori della 'Commissione' la boera Antjie Krog ha scritto il libro Country of my skull, che è diventato il soggetto del film di John Boorman. Attraverso la storia dell'amore impossibile tra una radiocronista afrikaans e un giornalista americano di colore, John Boorman ricostruisce una delle pagine più misere e più ricche di speranza della storia dell'umanità. " E' magnifico che il Sud Africa, che ha sofferto così terribilmente a causa del razzismo, sia ora in grado di dare al mondo una lezione di vita. Il mio più grande desiderio è che il film - che è dedicato a Nelson Mandela e agli oppressi del Sud Africa - sia riuscito in qualche modo a catturare questo spirito" John Boorman.
Scritto da ADMIN
VOTO
 

SCRIVI UN COMMENTO

  • Image User
    Non risulti attualmente loggato!
    Non è più; possibile lasciare commenti.

FILM IN SALA

PROSSIMAMENTE