questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Il cane e il suo generale

Schede

09/03/2009

La poesia dell'imperfezione

"La perfezione mi annoia, mi rompe le scatole_ Come quella del cinema americano, per esempio. Sono molto più a favore della ricerca di quelle emozioni che erano nella mia immaginazione quando ero bambino." A parlare è Tonino Guerra, poeta, scrittore, sceneggiatore di una cinquantina di film (per Antonioni, Fellini, Rosi, De Sica, Monicelli, i Taviani, ecc.). che aggiunge che è proprio nell' imperfezione che si trova la poesia. Citando tra l'altro un monaco cinese del decimo secolo, che addirittura scriveva: "La perfezione è banale. Bisogna fare cose che superano la banalità della perfezione".In modo particolare, la fiaba si costruisce attorno "all'errore": essa esprime una rottura con la realtà e costituisce un mezzo per ritrovare la poesia dell'infanzia. Perché anche la realtà è imperfetta.
Scritto da ADMIN
VOTO
 

SCRIVI UN COMMENTO

  • Image User
    Non risulti attualmente loggato!
    Non è più; possibile lasciare commenti.

FILM IN SALA

PROSSIMAMENTE