questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Appuntamento a Belleville

Schede

09/03/2009

Il film

Ritengo che il cinema e la bicicletta siano tra le poche invenzioni che rendono meravigliosa la vita. Entrambe nacquero e si perfezionarono nella seconda metà dell'Ottocento in Francia, e da lì si diffusero in Europa e in ogni angolo di mondo. Sarà una pura coincidenza, uno scherzo del destino o la stretta parentela tra queste due differenti e geniali, necessarie quanto non indispensabili attività, ma bisogna prendere atto che quando il cinema s'interessa di ciclismo il risultato è quasi sempre eccellente. Dall'indiscusso capolavoro Ladri di biciclette allo struggente Cyclo, dagli hollywoodiani e discontinui All American Boys e American Flyers al divertentissimo Totò al Giro d'Italia, fino al recente, e commovente, Laissez Passer, il mezzo a due ruote ha saputo spirare fior di autori, ed è curioso osservare come tutti i film citati costituiscano un documento emblematico del clima sociale e del periodo storico che rappresentano.

Sbaragliando i soliti pregiudizi nei confronti di un cartone animato, Appuntamento a Belleville, primo lungometraggio di Sylvain Chomet, segue degnamente la scia dei suoi illustri predecessori e si propone come un'opera di rara bellezza. La trionfale accoglienza all'ultimo Festival di Cannes e il premio del pubblico della 39ª edizione della Mostra del Nuovo Cinema di Pesaro stanno a testimoniare un gradimento originato più dal grande senso di umanità che questo film d'animazione esprime che dalle pur numerose segnalazioni dei critici.

Avaro nei dialoghi (superfluo il doppiaggio) quanto prodigo di spunti poetici, Appuntamento a Belleville narra la vicenda onirica di un aspirante corridore che immagina di partecipare al Tour de France. Champion è un ragazzino introverso, solitario e indifferente. Orfano dei genitori, viene allevato dalla nonna, Madame Souza, la quale tenta in ogni maniera di suscitare qualche interesse nel bambino, ma solo quando gli regalerà una bicicletta esploderà in lui la sopita passione per le due ruote.
Scritto da ADMIN
VOTO
 

SCRIVI UN COMMENTO

  • Image User
    Non risulti attualmente loggato!
    Non è più; possibile lasciare commenti.

FILM IN SALA

PROSSIMAMENTE