questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

World War Z

Locandina del film World War Z
TRAILER Fermo immagine del trailer
World War Z
(World War Z, 2011, Usa)

Brad Pitt in una spettacolare corsa contro il tempo. Per evitare che il mondo venga sopraffatto dagli zombie. Il regista di Quantum of Solace dirige quello che si annuncia come il film più terrorizzante dell'estate.


Basato sul romanzo scritto da Max Brooks (figlio del grande Mel) La guerra mondiale degli Zombie interpretato – tra gli altri - da Brad Pitt che ne è anche il produttore, dalla star di Lost, Matthew Fox e da Pierfrancesco Favino, World War Z è diretto dall’autore di Neverland, Quantum of Solace e Il Cacciatore di Aquiloni, Marc Forster. La storia segue Gerry Lane (Pitt), un funzionario delle Nazioni Unite, che dopo aver salvato a malapena la propria famiglia da un improvviso quanto colossale attacco di zombie, viene incaricato dal Governo di scoprire dove e come ha avuto origine l'epidemia,  prima che venga decimata definitivamente la popolazione mondiale.

“E’ una vera e propria corsa contro il tempo quello che il protagonista del nostro film intraprende per salvare l’umanità e farla restare così come la conosciamo.” Dice il regista che porta sullo schermo  zombie violentissimi e velocissimi. Personaggi che sembrano quasi delle cavallette e la sequenza iniziale a Philadelphia e dei tumulti che travolgono come un fiume in piena l’intera città, risulta non solo spettacolare, ma anche inquietante. Una flotta dell’ONU al largo delle Bermuda è l’ultimo avamposto mondiale dove un governo o qualcosa di simile prova a decidere cosa fare cercando di fermare un’epidemia. La trasformazione degli esseri umani in Zombie è cinematograficamente decisamente nuova e spaventosa, per la violenza e la rabbia che questi nuovi esseri chiamati ‘Zekes’ dimostrano. Le armi convenzionali, infatti, sembrano riuscire a fare poco e soltanto il ragionamento può, forse, provare a fermare il morbo che si sta diffondendo in maniera rapida e dolorosissima in tutto il pianeta. Il film sarà proposto al pubblico anche in 3D e, senza dubbio, i sentimenti di paura e angoscia comunicati dalle immagini saranno enfatizzati dalla tecnologia che rende World War Z uno degli horror più spettacolari degli ultimi anni.

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

ULTIME NOTIZIE