questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Tra Le Nuvole

Locandina del film Tra Le Nuvole
TRAILER Fermo immagine del trailer
Tra Le Nuvole
(Up in the Air, 2009, Stati Uniti)

Dopo aver fatto incetta di candidature (6) ai Globi d'Oro, è il film di punta nella corsa agli Oscar. La storia di un tagliatore di teste nell'America ferita dalla crisi, costretto a mettere i piedi a terra e ad affrontare sulla propria pelle i problemi che ha sempre guardato dall'alto, grazie anche al fascino ed alla ironia di George Clooney, è un gioiello di commedia e di spietatezza.

 

Ryan Bingham (il premio Oscar Clooney) è un tagliatore di teste. E’ un esperto nel licenziamento degli impiegati di grandi compagnie. Perennemente in viaggio, Ryan trascorre la maggior parte del proprio tempo 'tra le nuvole' spostandosi continuamente da una città all’altra dove nell’America colpita dalla crisi, le aziende lo attendono per affidargli l'ingrato compito di licenziare i dipendenti. Ryan è sempre stato soddisfatto della sua libertà, vissuta fra i vari aeroporti, alberghi e automobili in affitto d’America. Membro privilegiato dei programmi 'mille miglia' la sua principale ambizione è raggiungere il super bonus di 10 milioni di miglia. Ma la sua ‘felice’ esistenza sospesa tra le nuvole è arrivata al capolinea. Proprio quando incontra Alex (Vera Farmiga), altra viaggiatrice dipendente, come lui, che potrebbe rivelarsi la sua anima gemella, il suo capo (Bateman), su consiglio di una giovane e rampante ottimizzatrice aziendale (Kendrick) - che sostiene che si può benissimo licenziare in videoconferenza, evitando costosi spostamenti - lo richiama in sede, privandolo dei suoi amati e frequenti viaggi. Di fronte alla prospettiva di mettere radici in qualche posto, Ryan inizia a riflettere su cosa significa realmente avere una casa.

 

Liberamente tratto dal libro di Walter Kirn e diretto da Jason Reitman, il regista nominato all’Oscar per Juno, il film segna forse la migliore interpretazione di George Clooney nel ruolo di un single disincantato la cui esistenza è vuota come il trolley che deve riempire prima di ogni viaggio. Un emblema della nostra modernità tecnologica, dove, spesso non si è in contatto con nulla, se non con la solitudine di noi stessi, dove i viaggi o i gadget tecnologici, non risolvono che illusoriamente i problemi reali, che purtroppo ci incalzano.


VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

ULTIME NOTIZIE