questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Titanic 3D

Locandina del film Titanic 3D
TRAILER Fermo immagine del trailer
Titanic 3D
(Titanic, 1997, Usa)

E' il film dei record, vera icona del cinema. Record di costo (285 milioni di dollari), record di incassi (1,8 miliardi di dollari, battuto solo da Avatar), record di Oscar (11 vinti su 14 nomination). Quella del Titanic è ricordata come la più grande tragedia di mare dell'età moderna. Nell'affondamento della nave persero la vita 1.523 dei 2.223 passeggeri imbarcati.


Il Titanic salpa dal molo di Southampton il 10 aprile 1912. A bordo, tra i molti viaggiatori illustri, la diciassettenne Rose, un'aristocratica americana, in compagnia della madre e dello spocchioso fidanzato, erede di un'immensa fortuna. Durante il giorno di navigazione Rose ha il tempo di conoscere e di innamorarsi di Jack, un giovane passeggero della terza classe, pittore di talento. Progetto 'titanico' sin dall'inizio, destinato a segnare la storia del cinema come la carriera del regista James Cameron e dei protagonisti Leonardo Di Caprio e Kate Winslet, ritorna nei cinema in formato stereoscopico nel centenario della tragedia del transatlantico (quello vero, il RMS Titanic. che naufragò nelle gelide acque dell'Atlantico nella notte tra il 14 e il 15 aprile 1912) e quindici anni dopo l'uscita nelle sale. Un'occasione per i giovani che non l'hanno mai visto e per gli adulti che potranno rivederlo nello splendore del 3D. È una storia d'amore tra il proletario Jack e l'aristocratica Rose sotto il segno di un destino baro, un melodramma romantico che dopo un luminoso inizio nello splendore della nave più bella e sicura mai esistita, nella seconda parte si trasforma in disaster-movie dai toni epici e tragici. Nel corso delle tre ore e un quarto della durata del film Cameron fonde inoltre, con uno sguardo rigoroso ed attento ad ogni sfumatura, le divisioni in classi, gli errori tecnici, le viltà, gli eroismi, il naufragio del progresso scientifico insieme a quello delle speranze di una vita migliore...La nave dei sogni si trasforma in una tomba e la perfetta storia d'amore, quella iniziata in barba alle differenze sociali, termina in modo straziante quanto romantico, come era iniziata. Non c'è salvezza se non per i passeggeri di prima e seconda classe, gli unici che troveranno spazio nelle scialuppe di salvataggio. Le sequenze finali sul ponte, l'orchestra che suona, gli ultimi ordini impartiti dagli ufficiali e dal capitano, le urla dei passeggeri di terza classe ... e le scene nel ventre del gigantesco transatlantico ormai sommerso dalle acque, sono destinate a rimanere scolpite nella memoria.

 

 

 

 

 

 

 

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

ULTIME NOTIZIE