questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Ti stimo fratello

Locandina del film Ti stimo fratello
TRAILER Fermo immagine del trailer
Ti stimo fratello
(Ti stimo fratello, 2011, Italia)

Dopo il boom di Checco Zalone tocca ora a Jonny Groove, all’anagrafe Giovanni Vernia, tentare il grande salto: da Zelig al grande schermo.


Jonny e Giovanni (Giovanni Vernia) sono fratelli gemelli, monozigoti, e anche se identici nell'aspetto differiscono tantissimo per atteggiamento, comportamento e intelligenza. Mentre Giovanni è posato e diligente Jonny, che quando era ancora in fasce ha subito un shock musicale, vive solo per le discoteche e la house music. Spinto dal padre, Jonny andrà a Milano per partecipare ad un concorso, e vivrà a casa di Giovanni. Per quest’ultimo inizia un vero incubo dato da una mina vagante che pensa solo al Gilez, un locale dove pian piano diventa una 'star'. Lì lavora Carlotta, ragazza che interessa ad entrambi i ‘gemelli diversi’…

 

Per i non frequentatori di Zelig, Giovanni Vernia è un comico genovese che, dopo una laurea in Ingegneria Elettronica, un impiego di prestigio in una grossa società di consulenza americana è entrato nella famosa trasmissione televisiva divenendo un fenomeno grazie al personaggio di Jonny Groove che al ritmo del tormentone “Essiamonoi” ha conquistato milioni di fan. Adesso Vernia esordisce sul grande schermo, anche come regista, firmando insieme a Paolo Uzzi questa pellicola, oltre ad interpretarla nel doppio ruolo di due fratelli gemelli. Giovanni e Jonny sono gemelli, quindi identici, se non diversissimi per carattere, abbigliamento ed intelletto. La tranquilla esistenza del primo viene sconvolta dall’esuberante incoscienza del secondo. “Il film è in parte autobiografico – ha affermato Vernia – diciamo che lo è in senso metaforico. In quanto io non ho un fratello gemello e nulla di quanto raccontiamo mi appartiene. Però è mio il fatto di avere condotto per anni un’esistenza che mi stava stretta. Tanto da spingermi a mollare tutto e iscrivermi ad una Scuola Teatrale di Improvvisazione Comica. L’idea di Jonny mi è nata quando mi sono messo a pensare ad un mio alter-ego, completamente diverso da me, una vera mina vagante che per colpa di un infermiere particolarmente estroverso, appena nato, gli fece cadere le cuffie di un walkman a tutto volume nella culla. E, da lì, è arrivato Jonny”.

 

Prodotto da Maurizio Totti e Alessandro Usai per Colorado Film, Roberto Bosatra per Bananas e Warner Bros. Pictures Italia (che lo distribuisce), nel cast, insieme a Vernia, troviamo: Maurizio Micheli, Susy Laude, Stella Egitto, Carmela Vincenti, Bebo Storti e con la partecipazione di Diego Abatantuono.

 

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

ULTIME NOTIZIE