questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

The Ward - Il Reparto

Locandina del film The Ward - Il Reparto
TRAILER Fermo immagine del trailer
The Ward - Il Reparto
(The Ward, 2010, Usa)

Il leggendario maestro dell'horror John Carpenter torna nel regno degli incubi, con la storia di una giovane donna rinchiusa, negli anni 60, in un sinistro ospedale psichiatrico dove strane presenze incombono.

 

Kristen (Heard), una giovane donna bella e disturbata, si ritrova coperta di lividi e di tagli, imbottita di sedativi e rinchiusa contro la sua volontà in un inaccessibile reparto di un ospedale psichiatrico. È completamente disorientata e non ha idea di quale sia il motivo per cui è finita in quel posto, né alcuna memoria della sua vita prima del ricovero. La sola cosa che sa è che non è al sicuro. Le altre pazienti del reparto, quattro giovani donne altrettanto disturbate, non sono in grado di fornirle alcuna risposta e ben presto Kristen si rende conto che le cose non sono come sembrano. L'aria è densa di segreti e di notte, quando l'ospedale è buio e sinistro, sente dei suoni strani e terrificanti. A quanto pare non sono sole. Una ad una, le altre ragazze cominciano a scomparire e Kristen deve trovare il modo di fuggire da quel luogo infernale prima di diventare la prossima vittima. Mentre lotta per riuscire a scappare, scopre una verità di gran lunga più pericolosa e sconvolgente di quanto chiunque avrebbe potuto immaginare.

 

“Dopo avere preso parte al progetto dei Masters of Horror – ha dichiarato Carpenter – volevo continuare a fare film a basso budget, che rappresentassero una sfida, che imponessero una discreta abilità creativa nel risolvere i problemi relativi al modo di raccontare una storia. E The Ward aveva tutte queste caratteristiche. Questo è un aspetto che fa la differenza nel mio lavoro, se la storia è giusta, allora la magia può accadere”. E così, il creatore di culti come Distretto 13: le brigate della morte, 1997: fuga da New York e horror come Fog, Halloween: la notte delle streghe e La cosa, aggiunge un altro tassello alla sua filmografia. The Ward scava nell’inconscio del pubblico, nel terreno nascosto del non detto, dove tutto diventa più impalpabile e il mistero si ingigantisce, nutrendosi delle paure soggettive, senza poter capire cosa sta succedendo. Fino a quando la forza di sopravvivenza non interviene a darci una mano e a tirarci fuori dal baratro.

 

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

ULTIME NOTIZIE