questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Sucker Punch

Locandina del film Sucker Punch
TRAILER Fermo immagine del trailer
Sucker Punch
(Sucker Punch, 2010, Usa)

"Chi ha detto che faccio solo film maschili?” Il visionario Zack Snyder porta sullo schermo cinque pupe giovani, toste e vestite – o svestite – in puro stile fetish, fra dirigibili, bordelli, draghi, templi zen e trincee della I° Guerra Mondiale.

 

Babydoll (Browning) è stata ricoverata dal perfido patrigno in una casa di cura per malattie mentali per essere lobotomizzata. Rinchiusa contro la sua volontà, Babydoll tuttavia non ha perso la volontà di sopravvivere. Il mondo dei sogni rappresenta l'unica via di fuga. Oltre le costrizioni del tempo e dello spazio è libera di andare dove la porta la mente. Decisa a combattere per la sua libertà, spinge altre quattro ragazze, compagne di disgrazia - la schietta Rocket (Malone), la scaltra Blondie (Hudgens), la leale Amber (Chung) e la riluttante Sweet Pea (Cornish) - a unisi a lei per sfuggire ai loro rapitori.  Guidate da Babydoll, le ragazze combattono una fantastica guerra contro ogni cosa, dai samurai ai serpenti, con un arsenale virtuale a loro disposizione. Insieme devono decidere cosa sono disposte a sacrificare per sopravvivere. Ma con l'aiuto del Saggio (Scott Glenn), il loro incredibile viaggio - se avranno successo - le condurrà alla libertà.

 “Avevo in mente questo film da molti anni. – dice Snyder – Baby Doll è una specie di Alice nel paese delle meraviglie armata come una guerriera di un anime. Ci sono moltissimi riferimenti in questo film: dal Mago di Oz, alla cultura giapponese, ma anche alle infermiere e cameriere francesi del primo novecento. Ho preso veramente da tutto quello che amo, dato che ho anche avuto molto tempo per pensarci. Credo che Sucker Punch sia la summa della mia carriera di geek o se preferite di fan boy”. “Un film d’azione senza limiti – prosegue Snyder – tutto quello che mi piace ce l’ho messo. E ora spero che la smettano di dire che faccio solo film maschili”. Tre mesi di allenamento per le cineguerriere con una squadra di Navy Seals, il corpo di duri della marina. La squadra dei creativi dietro le quinte include lo scenografo premio Oscar Rick Carter e i veterani di "Watchmen" e "300", come il direttore della fotografia Larry Fong, il montatore William Hoy e il costumista Michael Wilkinson. La musica è di Tyler Bates e Marius DeVries.

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

ULTIME NOTIZIE