questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Street Dance 3D

Locandina del film Street Dance 3D
TRAILER Fermo immagine del trailer
Street Dance 3D
(StreetDance 3D, 2010, Gran Bretagna)

La prima pellicola, girata in 3D, sul mondo della danza, ha battuto gli incassi di tutti gli illustri predecessori, stabilendo nuovi standard di questo genere amatissimo.

Mentre Carly e il suo gruppo di street dance cercano di qualificarsi per le finali del campionato inglese, la partenza di Jay, il suo compagno e fidanzato, rimette tutto in discussione. Anche se la ragazza non smette di crederci, sembra che le possibilità siano compromesse. Ci si mette anche la sfortuna, facendogli perdere la loro sala prove. Elena, insegnante di danza classica impressionata dall'energia di Carly e del suo gruppo, propone loro un accordo: possono fare le prove nello studio dell'Accademia di Balletto se Carly s'impegna a condividere la sua passione e il suo lavoro con gli allievi di danza classica, in vista dei provini per l'ingresso al prestigioso Royal Ballet. Tra i due mondi, lo shock è violento. La disciplina del balletto e la "scuola della strada" sembrano del tutto incompatibili...

Passione e sudore non mancano. Di nuovo c'è l'incontro/scontro tra danza classica e street dance, l'eterna lotta tra modernità e tradizione qui rappresentato da un gruppo di streetdancer londinesi costretto a lavorare con i ballerini classici della Royal Dance School.

Alla fine vincerà l'amore per la danza e tutti ne trarranno una grande lezione di tolleranza. "Il successo di StreetDance 3D è incredibile. Superare le major nella settimana di uscita è una cosa, superare tutti i grandi film sul ballo è un'altra. E diventare il film britannico indipendente di maggior successo di sempre è una gran cosa per tutto il Regno Unito" ha commentato così James Richardson, produttore del film. “Ho sempre adorato film come Footloose, Flashdance o Dirty Dancing e la possibilità di trasportarli in un ambiente inglese mi ha elettrizzato. Con l’aiuto dei due registi, che provengono dal mondo dei videoclip, abbiamo trovato questi ballerini straordinari, tra i quali spicca il giovanissimo George Sampson, vincitore 2008 del talent show “Britain's Got Talent”. Quando poi attrici del calibro di Charlotte Rampling hanno detto di sì ho capito che il sogno si stava  avverando”.

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

ULTIME NOTIZIE