questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Something Good

Locandina del film Something Good
TRAILER Fermo immagine del trailer
Something Good
(Something Good, 2013, Italia)

Luca Barbareschi alza il tiro e guarda anche ai mercati esteri con questo thriller ambientato ad Hong Kong che racconta un pezzo inquietante del lato oscuro della globalizzazione: il traffico di latte contaminato in Africa.

Un piccolo villaggio nella regione dello Yunnan, in Cina. Una giovane donna, Xiwen, perde il suo unico bambino, Shitou, che muore avvelenato da un alimento adulterato. Nello stesso momento, dall'altra parte del mondo, Matteo lavora per conto del gruppo Feng, una multinazionale con sede ad Hong Kong che, fra molti altri affari, traffica cibo contraffatto nel mondo. Per evitare l'arresto da parte delle autorità italiane e cinesi che gli stanno dando la caccia, Matteo fugge dall'Italia riuscendo a salvare dal sequestro un prezioso carico di alimenti adulterati del gruppo Feng. Poche settimane dopo, a Hong Kong, il fondatore e presidente dell'omonimo gruppo, Mr. Feng, nomina Matteo responsabile del traffico internazionale di alimenti: inizia una scalata al successo senza scrupoli. Fino a quando incontra Xiwen. I due, il trafficante di cibi adulterati e la donna che a causa di quel traffico ha perso un figlio, si conoscono per caso nel ristorante dove lei porta avanti una personale battaglia per l'autenticità degli alimenti. Entrambi ignorano la verità che l'altro nasconde e non immaginano che quell'incontro sconvolgerà le loro vite. Quella stessa notte, qualcuno mette in atto un piano per incastrarlo e metterlo fuori gioco. Matteo è accusato di triplice omicidio e Xiwen è l'unica in grado di fornirgli un alibi. Convinta della sua innocenza mente per lui. Mentre l'uomo cerca di allontanare da sé i sospetti della polizia e di capire chi ci sia dietro il complotto, il suo rapporto con Xiwen si approfondisce. Fra i due, che dovrebbero essere destinati all'odio reciproco, divampa un amore più grande del caos che li circonda. Ma quando le rispettive verità vengono allo scoperto dovranno scegliere fra difendere il proprio passato o rischiare una strada nuova insieme.

Film di denuncia, storia d'amore, thriller internazionale, sono molte le sottotrame che costituiscono il percorso del film con al centro un personaggio principale complesso: "è un uomo - ha detto il regista - che unisce nefandezza e innocenza, convinto di farcela sempre e comunque. Un personaggio che raggiunge nella sua cialtroneria un suo cupo eroismo, ma che brilla della sua redenzione finale". E, a proposito della protagonista femminile aggiunge: "Xiwen, invece, è una donna che la vita ha messo a dura prova con la perdita del figlio, dalla quale però è riuscita a trarre una forza fuori dal comune. Due personaggi in aperta antitesi, che invece rimangono catturati da un grande amore, più forte di tutto il male che li circonda".

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

ULTIME NOTIZIE