questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Silvio Forever

Locandina del film Silvio Forever
TRAILER Fermo immagine del trailer
Silvio Forever
(Silvio Forever, italia)

Parlare di Berlusconi senza schierarsi è molto difficile. Ma è quello che i registi Roberto Faenza e Filippo Macelloni assieme ai giornalisti Gian Antonio Stella e Sergio Rizzo (sceneggiatori) hanno cercato di fare con questa autobiografia non autorizzata.

Quindi non e' un film contro o pro Berlusconi, ma il racconto di uno "strepitoso personaggio della commedia dell'arte" che, nel bene o nel male e' presente in Italia dal '93. Una sorta di documentario di 80 minuti in cui si ripercorre la vita del premier dalla sua infanzia fino ai giorni nostri. E' lo stesso Berlusconi che racconta la sua storia, tra immagini di repertorio, interviste, comizi.

Dove non era possibile avere la voce originale del premier, interviene la voce dell'attore Neri Marcore' che lo imita ma senza forzature e soprattutto senza toccare le parole del protagonista, pubblicate su giornali, libri e testi autobiografici. Qua e la' gli interventi, anche esilaranti, di Roberto Benigni, Dario Fo, Enzo Biagi, Indro Montanelli, don Luigi Verze'. Non mancano le frasi piu' famose o le cosiddette gaffe, compresa quella della mamma del premier, Rosa, che racconta di quanto sia buono e generoso il figlio e di come non lo si vedra' mai 'in compagnia di donne'.

"Fare un film cattivissimo, perfido su Berlusconi e' la cosa piu' facile al mondo", sottolinea Gian Antonio Stella. "Abbiamo scelto di non inserire i passaggi piu' violenti o scabrosi anche perche' in una biografia non ci si spara addosso…".

 

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

ULTIME NOTIZIE