questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

L’Ultimo dei templari

Locandina del film L’Ultimo dei templari
TRAILER Fermo immagine del trailer
L’Ultimo dei templari
(Season of the Witch, 2010, Usa)

In fuga dalla brutalità delle crociate due cavalieri vengono obbligati a scortare una presunta strega in un lungo viaggio attraverso lande isolate e selvagge verso un monastero di esorcisti. Li attende una terrificante sorpresa.

Europa, XIV° secolo. Stanchi di uccidere in nome della Chiesa, dopo più di un decennio in oriente, i crociati Behmen (Nicolas Cage) e Felson (Ron Perlman) decidono di tornare in patria, per ritrovare il proprio paese devastato dalla peste nera. Sulla strada verso casa vengono chiamati al capezzale del cardinale D'Ambroise (Christopher Lee), in fin di vita a causa della peste, il quale, avendo scoperto che i due sono disertori, li pone di fronte ad una scelta, o accettano l'incarico di condurre una donna (Claire Foy), accusata di essere una strega e di diffondere la peste, in un lontano monastero, dove i monaci potranno esorcizzarla e processarla oppure verranno imprigionati per diserzione.

Più che il ricatto del Cardinale, a convincere Behemen ad affrontare il viaggio è la pietà verso quella strana ragazza, brutalizzata e indifesa. Oltre al suo fedele compagno Felson, saranno accompagnati da una guida (Stephen Graham) che conosce il difficile percorso, un giovane prete (Stephen Campbell), un giovane scalpitante a caccia di eroiche gesta (Robert Sheehan) ed un cavaliere in lutto (Ulrich Thomsen), che ha perso tutta la sua famiglia a causa della peste.

La strada per arrivare al monastero è lunga, selvaggia e piena di pericoli ed il gruppo si ritroverà ad dover affrontare una serie di eventi infausti che causeranno alcune perdite, fino a quando Behmen dovrà affrontare il più spaventoso dei nemici.

Season of the witch, titolo originale di questo fantasy-horror diretto da Dominic Sena ("Whiteout","Swordfish") e sceneggiato da Bragi F. Schut, si apre con un significativo quanto cruento prologo che inquadra il racconto nel 1250, con  l'esecuzione di tre donne accusate di stregoneria. Il protagonista Behemen è  interpretato da Nicolas Cage, non nuovo all'argomento, pure se in ambientazioni e situazioni differenti, vedi Il mistero dei templari dove Cage interpretava il personaggio di Ben Gates, ma le due pellicole non hanno nulla in comune a parte la presenza di Cage, che adesso è un cavaliere di ritorno dalle Crociate, in fuga dalle guerre e alla ricerca di un improbabile riscatto alle azioni che ha commesso come crociato. Accanto a lui nel ruolo del crociato e compagno d'arme Felson un efficace Ron Perlman. Presto dovranno affrontare il problema della vera natura della donna che stanno scortando.

 

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

ULTIME NOTIZIE