questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Resident Evil: Retribution 3D

Locandina del film Resident Evil: Retribution 3D
TRAILER Fermo immagine del trailer
Resident Evil: Retribution 3D
(Resident Evil: Retribution, 2012, USA)

Arriva il quinto episodio della saga cinematografica ispirata al videogioco survival horror , il secondo girato in 3D. Regina incontrastata, Milla Jovovich.

Il T-virus mortale della società farmaceutica Umbrella Corporation continua a devastare la Terra, trasformando la popolazione mondiale in legioni di zombie affamati di carne umana. Alice rappresenta per l’umanità l’unica speranza. Si risveglia così, all'interno della struttura segreta della Umbrella e svolgendo indagini approfondite, scopre alcuni segreti del suo misterioso passato. Braccata e senza un rifugio continua a cercare i responsabili dell'epidemia; la missione la porterà da Tokyo a New York, Washington D.C. passando per Mosca. Ad attenderla una rivelazione che metterà in discussione tutte le sue certezze. Con l'aiuto di nuovi alleati e vecchi amici, Alice dovrà combattere per sopravvivere abbastanza a lungo da sfuggire ad un mondo sull'orlo dell'oblio… Il conto alla rovescia è iniziato.

 

Dieci anni dopo l’uscita del primo capitolo, la produzione non si ferma e pare stia già pensando al sesto episodio. Resident Evil: Retribution è il secondo film della saga ad essere girato in 3D ed il terzo diretto da Paul W.S. Anderson, marito della Jovovich. “Trovo fantastico il fatto che dopo tutto questo tempo, la gente continui ad amare la storia ed i personaggi – ha dichiarato la Jovovich – ci siamo impegnati molto in questo film, vedrete ancora più scene di combattimento, tra me e Sienna Guillory (che interpreta Jill Valentine n.d.r.)”.

"Abbiamo visto un sacco di film thailandesi per studiare le scene di combattimento - dice Anderson -  Ci sono mosse incredibili che abbiamo utilizzato nel film, un bene per il 3D”.

Le riprese sono iniziate a Dicembre 2011 e durate 55 giorni, tra Toronto, New York, Tokyo e Mosca. Riguardo il sesto episodio invece Anderson non si è pronunciato, sottolineando di aver lavorato come se questo quinto capitolo della saga fosse quello conclusivo. Il ritorno delle avventure di Alice sul grande schermo dipenderà poi dall’accoglienza di Retribution al botteghino.

Per la campagna virale del film è stato lanciato il sito umbrellacorporation.net dove la Umbrella informa i cybernauti che sta reclutando in tutto il mondo ‘grandi menti per aiutarli a progredire’. Finché non appare un video in cui Alice incita a non fidarsi di Umbrella. Allo stesso tempo, un vero tour è stato lanciato partendo da Cancún, passando per Barcellona, Poznan, Varsavia e Roma.

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

ULTIME NOTIZIE