questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Razzabastarda

Locandina del film Razzabastarda
TRAILER Fermo immagine del trailer
Razzabastarda
(Razzabastarda, 2012, Italia)

Roman è un migrante rumeno giunto in Italia trent’anni fa. La sua esistenza non è riuscita a districarsi dai giri dello spaccio di cocaina e dagli ambienti della piccola delinquenza. Ma Roman ha un sogno a cui non è disposto a rinunciare per niente al mondo: dare a suo figlio Nicu , che ha allevato senza madre, un’esistenza diversa e migliore. Ma può davvero un ragazzo che ha respirato fin dal suo primo vagito quell’ambiente e quelle dinamiche desiderare di essere qualcosa di diverso? Anche Nicu finisce nel giro, mettendo nei guai se stesso e soprattutto il padre. 

Adattamento della piece teatrale Cuba and his Teddy Bear di Reinaldo Povod, Razzabastarda è la pellicola di esordio dietro la macchina da presa di Alessandro Gassman, che lo ha scritto, interpretato e diretto in un b/n senza grigi intermedi sia cromaticamente che narrativamente, in un racconto a tratti feroce, dove tutti sono colpevoli. 

“Sono legatissimo a questo film – ha detto Gassman – è un progetto che nasce da uno spettacolo teatrale durato tre anni, un film che racconta del rapporto irrisolto tra un padre e un figlio romeni, e che ho potuto girare in totale libertà. Spero che vi faccia riflettere, ma che vi diverta anche”.

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

ULTIME NOTIZIE