questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Rango

Locandina del film Rango
TRAILER Fermo immagine del trailer
Rango
(Rango, 2011, Usa)

Gore Verbinski (autore della saga Pirati dei Caraibi) esordisce nel cinema d'animazione con un animal-western e con un protagonista camaleonte tagliato su misura per il suo attore feticcio: Johnny Depp.

 

Rango è un camaleonte molto particolare. Dietro l'aspetto da lucertola, nasconde una vocazione da attore. Il ruolo dell'eroe è quello che sente più consono alle sue aspirazioni. Vissuto in un terrario, il caso vuole che si trovi improvvisamente  costretto ad attraversare il deserto del Mojave, il suo ambiente naturale. Quando arriva finalmente nella deserta cittadina di Dirt, per Rango iniziano le sorprese: da una banda di gufi mariachi, un armadillo diviso a metà a causa di un incidente stradale e un edificio con la scritta ‘Proctologo e Ricostituenti’. Ma il bello deve ancora venire quando entra nel saloon affollato da un vero e proprio trattato di animali del deserto: scorpioni, iguana, maiali, salamandre, volpi rosse, corvi Chihuahua... Sorpassato il primo momento di empasse l'attore prende il sopravvento e Rango dichiara di essere l'eroe che risolverà i loro problemi di mancanza di acqua. Ricevendo, non senza qualche ambiguità, la stella da sceriffo. Riuscirà l'eroe immaginario a dimostrare che non è solo chiacchiere e distintivo?

“Rango si finge un eroe, ma si ritrova in una catena di eventi dove è costretto a esserlo realmente, ed alla fine dovrà affrontare la differenza tra realtà e finzione, perché le persone inizieranno a credergli davvero. E' un personaggio moderno catapultato in un contesto western”, ha affermato Verbinski. C’è John Ford, Mezzogiorno di fuoco, gli Spaghetti Western, ma anche la spiritualità del deserto, le influenze di Hayao Miyazaki e dei surrealisti. La natura ha una sua energia ed è presente nel film. La voce, la mimica, l'andatura, i gesti di Rango sono di Johnny Depp e nel film gli attori-doppiatori hanno lavorato insieme, come una performance dal vivo, senza che le varie voci fossero registrate singolarmente. Un metodo che ha conferito alla storia maggiore compattezza e interazione tra i personaggi: il risultato è l'emotion capture. Nel cast originale, oltre a Depp, Isla Fischer, Abigail Breslin e Alfred Molina oltre a Bill Nighy, Ray Winstone e Timothy Olyphant.

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

ULTIME NOTIZIE