questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Pussy Riot: A Punk Prayer

Locandina del film Pussy Riot: A Punk Prayer
TRAILER Fermo immagine del trailer
Pussy Riot: A Punk Prayer
(Pokazatelnyy protsess: Istoriya Pussy Riot, 2013, Russian Federation, United Kingdom)

Mentre due di loro sono ancora in prigione (la terza è stata liberata solo qualche settimana fa) le Pussy Riot, le ragazzine punk che hanno osato sfidare il nuovo zar russo Vladimir Putin, sbarcano sul grande schermo con un documentario di Mike Lerner e Maxim Pozdorovkin

Febbraio 2012. Un video strano e confuso appare su Internet. Quattro donne con indosso dei passamontagna colorati interpretano con foga un brano punk, denso di politica e collera. Il bersaglio della loro musica è l’onnipotente Vladimir Putin, il luogo che hanno scelto per esibirsi è la chiesa ortodossa più importante di Mosca. Da quel video che ha fatto il giro del mondo è nata la leggenda delle attiviste russe Pussy Riot. Questo documentario, che riproduce nello stile l’estetica DIY del collettivo, ripercorre le loro performance, gli scandali, il carcere, le polemiche internazionali, allargando l’obiettivo alla Russia di oggi e alle sue mutate istanze politiche. Un film costruito con accattivante frammentarietà che mostra quanto è bello - e pericoloso - dirne quattro al potere.

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

ULTIME NOTIZIE