questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Piranha 3D

Locandina del film Piranha 3D
TRAILER Fermo immagine del trailer
Piranha 3D
(Piranha 3D, 2010, Usa)

Don't scream...Just swim! Nel 1978 ci pensarono Lo squalo di Spielberg e Piraña di Joe Dante a far fuggire i vacanzieri. Seguì un Piraña paura di James Cameron e ora, in versione 3D, torna la minaccia più letale e vorace.

 Lake Victoria, Arizona. Ogni anno la popolazione di questa tranquilla località passa da 5mila a 50mila abitanti durante le vacanze estive: una settimana di sole, mare e baldoria per gli studenti americani. Sono quasi tutti giovani che arrivano al lago per festeggiare il 4 di luglio, organizzando dei simil-rave-party in acqua. Improvvisamente una scossa sismica apre un crepaccio immane in una faglia del fondale marino, liberando centinaia di famelici piranha preistorici. Dopo aver scoperto le prime vittime dei pesci, gli sceriffi locali, Fallon (Ving Rhames) e Forester (Elisabeth Shue), annunciano lo stato d’emergenza nel corso della festa, che velocemente si trasforma in una carneficina. Il terrore è scatenato e una improbabile comitiva di turisti deve unire le forze per non finire sbranata dalle fauci affilate dei nuovi “residenti”.

Cinema catastrofico in puro stile anni 80, con piccoli mostri provenienti direttamente dalla preistoria, riletto con le sofisticate tecniche tridimensionali per moltiplicare la paura in formato 3D. Un esperto dell'horror, il regista Alexandre Aja (Le colline hanno gli occhi) spiega di essere stato affascinato "dalla possibilità di creare un vero e proprio incubo che ha per protagonisti giovani spensierati e con la voglia di divertirsi. Da questo presupposto ho sviluppato un disaster movie: un ritorno agli anni Ottanta, a quella sensazione di piacere colpevole che provavi guardando da piccolo certi film che spaventavano e divertivano insieme, pieni di nudi e di sangue. Un’esperienza elettrizzante, di puro intrattenimento". Da segnalare fra gli interpreti: Elisabeth Shue (nomination all'Oscar per Via da Las Vegas), Steven McQueen (nipote del grande Steve), Ving Rhames (Pulp Fiction), il premio Oscar Richard Dreyfuss (che era anche in Lo Squalo), Christopher Lloyd (Ritorno al futuro) ed Eli Roth (Hostel).

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

ULTIME NOTIZIE