questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Perdona e dimentica

Locandina del film Perdona e dimentica
TRAILER Fermo immagine del trailer
Perdona e dimentica
(Life during war time, 2009, Usa)

Dieci anni dopo Happiness il regista Todd Solondz, torna a trovare le esistenze in frantumi della famiglia Jordan. La vita in tempo di guerra del titolo originale è la quotidianità delle tre sorelle ebree alle prese con fallimenti sentimentali e familiari. Con humour sadico e devastante Solondz, un Woddy Allen molto più pessimista e sarcastico, affronta i loro drammi, i lati comici e assurdi delle loro esistenze che ci fanno sorridere dello specchio in cui non vorremmo mai guardarci.

 

La questione del perdono e dei suoi confini si insinua attraverso una serie di storie d’amore che si intrecciano, fornendo chiarezza e, probabilmente, alternative al sollievo che dà l’oblio. Sono passati dieci anni dalle scioccanti e tragiche rivelazioni che hanno mandato in frantumi il mondo della famiglia Jordan. Ora, i fantasmi si aggirano e incombono, tormen-tano e consolano mentre Joy (Shirley Henderson) scopre che suo marito Allen (Michael Kenneth Williams) non è del tutto guarito dal suo peculiare “disturbo” e fugge alla ricerca di conforto e consiglio da parte di sua madre e delle sue sorelle. Viene perseguitata da visioni del suo ex corteggiatore Andy (Paul Reubens), ora deceduto, che tuttavia continua nel suo intento di conquistarla. Ognuno dei componenti della famiglia di Joy è coinvolto nel proprio dilemma particolare. Sua sorella Trish (Allison Janney) sta rimettendo in piedi la sua vita con i suoi figli dopo aver scoperto che suo marito psichiatra abusava dei ragazzini. Incontra Harvey (Michael Lerner), un uomo divorziato, solitario, vicino alla pensione, e spera che una nuova presenza maschile in casa possa riportare stabilità al suo fragile nucleo familiare. Helen (Ally Sheedy), la terza sorella, si sente vittimizzata sia dalla sua famiglia sia dal successo conquistato ad Hollywood, mentre la loro madre Mona (Renée Taylor) non riesce a liberarsi dell’amarezza che prova nei confronti degli uomini.

 

 

 

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

ULTIME NOTIZIE