questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Il grande e potente Oz

Locandina del film Il grande e potente Oz
TRAILER Fermo immagine del trailer
Il grande e potente Oz
(Oz: The Great and Powerful, 2013, Usa)

Il padre di Spider-Man Sam Raimi dirige in chiave dark il prequel del più classico dei racconti fantasy.

  

Oscar Diggs è l’illusionista di un piccolo circo. Scansafatiche dalla discutibile etica, vede cambiare radicalmente la sua vita quando viene trasportato dal polveroso Kansas nel fantastico Regno di Oz. Oscar non crede ai suoi occhi: tutto gli sembra meraviglioso, la gente lo crede un grandissimo mago e fama e fortuna sono a sua completa disposizione. Finché non incontra Theodora, Evanora e Glinda tre streghe che intuendo la sua reale identità cercano di smascherarlo. Coinvolto suo malgrado negli epici conflitti del Regno di Oz e dei suoi abitanti, Oscar dovrà imparare a distinguere i nemici dagli amici, ma soprattutto ricorrere alle sue ingegnose arti magiche. Per riuscire a diventare uno stregone all’altezza delle aspettative, e magari anche un uomo migliore.

 

 

E’ il 2010 quando Joe Roth produttore di Alice in Wonderland,  decide che avrebbe portato sul grande schermo una sorta di prequel de Il Mago di Oz (1939) di Victor Fleming, basato sul romanzo di L. Frank Baum, per raccontare come il celebre mago sia arrivato nel regno di Oz.  Inizialmente però l’idea era di affidare la regia a Sam Mendes ed Adam Shankman con Robert Downey Jr.  protagonista, il quale fu poi costretto a rifiutare a causa di impegni pregressi. Il progetto venne quindi affidato al maestro dell'horror, nonoché regista della serie miliardaria di Spider-Man, Sam Raimi, con James Franco nei panni di Oscar Diggs. Al suo fianco le bellissime Mila Kunis, Rachel Weisz e Michelle Williams.

Prodotto con un budget di circa 200 milioni di dollari, il film è stato girato interamente in Michigan a partire da Luglio 2011. La colonna sonora è firmata da Danny Elfman, con il quale Raimi aveva già lavorato per Spider Man 2; la cantante Mariah Carey ha invece firmato il brano Almost Home.

“La cosa importante quando si fa un film del genere è avere qualcosa di nuovo da dire, senza però distruggere quello che le persone conoscono e amano - ha detto James Franco a proposito del prequel – quindi quando hai un personaggio comico che può rivisitare un mondo familiare, devi cercare di dargli una ventata di freschezza ma facendo attenzione a non danneggiare nulla”.

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

ULTIME NOTIZIE