questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

OH Boy, un caffè a Berlino

Locandina del film OH Boy, un caffè a Berlino
TRAILER Fermo immagine del trailer
OH Boy, un caffè a Berlino
(Oh Boy, 2012, Germania)

 “Hai presente quella sensazione che ti prende quando le persone intorno a te sembrano comportarsi in modo strano?” “E più ci pensi, più ti rendi conto che non sono le altre persone ad essere strane, ma tu stesso?"

Una giornata del ventenne berlinese Niko Fischer. Lo seguiamo, per ventiquattro ore, nel suo girovagare per le strade di una Berlino grigia e affollata alla disperata ricerca di un caffè. Niko ha da poco abbandonato l’università e nella sua lunga e disastrosa giornata berlinese, dovrà confrontarsi con le conseguenze della sua inerzia. Lo sportello della banca gli ha trattenuto la carta di credito, suo padre ha scoperto che ha lasciato l'università e ha deciso di non passargli più i soldi, e uno psichiatra, da cui è convocato per una denuncia per guida in stato di ebbrezza, conferma il suo ‘squilibrio emotivo’ sospendendogli la patente.  Ma tutto ciò che Niko desidera, è una tazza di caffè decente!  Con il passare delle ore cresce la sua stessa condizione di estraneità rispetto alla gente attorno a lui che affronta la propria vita quotidiana.

Esordio pluripremiato alla regia del giovanissimo Jan Ole Gerster, vincitore di 7 Premi Lola (equivalente dei nostri David di Donatello). 

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

ULTIME NOTIZIE