questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Natale a Beverly Hills

Locandina del film Natale a Beverly Hills
TRAILER Fermo immagine del trailer
Natale a Beverly Hills
(Natale a Beverly Hills, 2009, Italia)

 

Per chi pensa - e sono tanti - che non è Natale senza le battute di De Sica & Co. tranquilli: il cinepanettone è servito.

 

Dopo diciassette anni Cristina (Ferilli) incontra per caso a Los Angeles Carlo (De Sica), il mascalzone che l’aveva abbandonata incinta di sette mesi e che oggi, cinquantenne, vive ancora come un gigolò insieme a una donna molto più vecchia di lui. Cristina comunica sdegnosamente a Carlo che ora il loro figlio Lele (Propizio) ha un padre putativo ed è il nobile Aliprando (Ghini) che si è preso cura di lei e del ragazzo. Nel frattempo a Carlo arriva l’inaspettata notizia che la sua anziana compagna ha deciso di lasciarlo per un aitante giovanotto (Rubicondi). Bloccato negli Stati Uniti e senza un soldo in tasca, Carlo, spacciandosi per un suo fantomatico fratello missionario laico in Angola, riesce a farsi ospitare da Aliprando per qualche giorno. Intanto il giovane Lele s’invaghisce di Susanna (Quattrociocche), la bellissima figlia di Claudio (Conticini), il proprietario dell’albergo dove alloggia con la famiglia. E Cristina obbliga Carlo ad assumersi le responsabilità di padre che non si è mai preso. Sempre a Beverly Hills Serena (Hunziker) e Marcello (Gassman) stanno per sposarsi. Durante l’addio al celibato il promesso sposo incontra il vecchio amico Rocco (Tognazzi). Ironia della sorte Serena e Rocco si conoscono e dopo qualche bicchierino di troppo la ragazza è convinta che tra loro sia successo qualcosa. Le cose non stanno in questo modo… Peccato però che, il ‘povero’ Rocco, intanto, si è perdutamente innamorato di Serena.

Seguire la trama, o piuttosto le trame, dei cinepanettoni è piuttosto complicato. Il segreto sta altrove, nella chimica dei personaggi, nelle battutacce, nello specchio dell'Italia cafona dei finti ricchi e dei morti di fame, e nell'immediatezza del racconto. “Il successo dei nostri film - ha spiegato De Sica - dipende dal fatto che sono cotti e mangiati, dalla freschezza di quello che raccontiamo”. Quest'anno il cast si allarga: De Sica torna a fare coppia con Ghini e la Ferilli mentre la Hunziker si ritrova tra Gassman e Tognazzi che non lavoravano insieme da dieci anni. Per la cronaca questo è il 13esimo film natalizio di Neri Parenti (e il 26° della famiglia De Laurentiis).

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

ULTIME NOTIZIE