questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Marilyn

Locandina del film Marilyn
TRAILER Fermo immagine del trailer
Marilyn
(My Week with Marilyn, 2011, USA)

Un’impresa difficilissima quella di raccontare, anche solo una settimana della vita, dell’icona mondiale per eccellenza, della donna più amata del pianeta, della star delle star: Marilyn Monroe! Vinta da Simon Curtis e, soprattutto, da Michelle Williams grazie ad un duro lavoro basato su una fedeltà reale.

 

Nel 1956 Marilyn Monroe (Williams) vola a Londra per girare Il Principe e la Ballerina, interpretato e diretto dal grandissimo attore Laurence Olivier (Branagh). Doveva essere il film della sua consacrazione, del suo riconoscimento, finalmente, come grande interprete, ma non andò esattamente così... Accanto a lei il marito Arthur Miller (Dougray Scott) che, ogni tanto, l’abbandonava e ritornava in America. Colin Clark (Redmayne), all’epoca ha vent’anni, è appena uscito dal college di Eton e, appassionatissimo di cinema, riesce a farsi assumere da Olivier come suo assistente. Nella realtà il ragazzo diventerà molto intimo di Marilyn che, a causa dei suoi cronici ritardi sul set, della sua insicurezza, del suo non ricordarsi le battute, vive il film come un inferno, certa anche, di essere detestata da Olivier. Al contrario, tra Colin e Marilyn nasce una forte amicizia, una grande intesa. Sarà questo giovane ragazzo, ovviamente innamorato di lei, a prendersi cura dell’attrice più famosa del mondo, portandola in giro per la campagna inglese, facendole compagnia quando i momenti di tristezza e malinconia prendono il sopravvento, e vivendo, così, una settimana da sogno con la donna più bella, tenera e difficile che avrebbe mai conosciuto in tutta la sua esistenza.

 

Quella settimana ha segnato tutta la vita di Colin Clark che ha scritto due testi autobiografici dai quali, il regista inglese Simon Curtis (al suo esordio nel lungometraggio cinematografico), ha tratto il film: The Prince, The Showgirl and Me e il successivo My Week with Marilyn. Nessuna attrice potrà mai essere Marilyn Monroe e questo era ben chiaro nella mente di Curtis e della coraggiosa e bravissima Michelle Williams che ha accettato di impersonare la star. Proprio per questi motivi la pellicola risulta estremamente coinvolgente, dolce, nostalgica ed appassionante. Un ritratto di una donna/attrice fuori dal comune e, anche, un omaggio al grande cinema di quegli anni, al quale tutti gli amanti della settima arte sono profondamente affezionati. “Ho letto, letto, letto, letto. – ha ripetuto la Williams – Per circa un anno ho consultato ogni libro possibile su di lei, il mio preferito è la biografia di Norman Mailer, Marilyn. E ho ascoltato sull’iPod decine di interviste, canzoni, discorsi. Ho indossato i suoi vestiti, cercato il suo rossetto e provato tante parrucche platino. Volevo cogliere la sua anima, non essere un clone”. Un cast magnifico che, oltre al giovane ed eccellente Eddie Redmayne nei panni dello ‘stordito’ dalla diva, Colin Clark, alla Williams e Branagh (la prima ha vinto il Golden Globe per il ruolo ed entrambi sono stati candidati agli Oscar 2012), ci sono tanti personaggi tratti dalla vita vera della Monroe. A cominciare dalla sua coach Paula Strasberg interpretata da Zoë Wanamaker, a Judi Dench che è l'attrice Sybil Thorndike, Julia Ormond è Vivien Leigh (altra indimenticabile della storia del cinema la Rossella O’Hara di Via col vento, e moglie di Laurence Olivier), Dougray Scott è Arthur Miller, Emma Watson è l'assistente al guardaroba Lucy, Derek Jacobi è Sir Owen Morshead mentre Dominic Cooper è il fotografo Milton Greene. Indimenticabile e ineguagliabile Marilyn, di cui questo film racconta un pezzo di vita, sofferta ma unica. Il Festival di Cannes ha voluto ricordare la Diva, con un magnifico manifesto: lei ad occhi socchiusi e con le sue labbra sensuali che soffia su una candelina, prima della scomparsa avvenuta nella notte tra il 4 e il 5 agosto del 1962. Cinquant’anni fa!

Candidato Miglior Attore non protagonista
Candidato Miglior Attrice
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

ULTIME NOTIZIE