questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Mothers

Locandina del film Mothers
Mothers
(Majki, 2010, Macedonia)

Il macedone Manchevski presenta tre storie su un tema, le madri, spesso cancellando la separazione netta tra finzione e documentario. In sequenza, il primo è poco piú di un corto nel quale due bambine di nove anni si inventano un pedofilo esibizionista e lo denunciano alla polizia. Qualcuno ci va di mezzo, e dovrá intervenire la madre di una di loro per redarguirle e spiegarle i danni provocati dalle loro bugie. Il secondo racconta di tre reporter della televisione, due giovanotti e una ragazza, che formano una coppia e a volte un trio sentimentale, i quali sbarcano in una contrada sperduta della Macedonia, dove vivono soltanto due vecchi contadini, fratello e sorella, che non si parlano da sedici anni, a causa di un diverbio, o forse di un malinteso. L'incontro permette di riportare alla ribalta tradizioni dimenticate e antichi costumi, e alla ragazza di stringere un legame affettivo con l'anziana e lucida contadina. Il terzo episodio, narra di donne delle pulizie, violentate, seviziate e uccise da un maniaco. Lo apprendiamo dal racconto delle figlie e dagli articoli di un giornalista che si scoprirá essere l'autore dei delitti, commessi per movimentare la vita sonnolenta della cittadina.

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

ULTIME NOTIZIE