questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Moon

Locandina del film Moon
TRAILER Fermo immagine del trailer
Moon
(Moon, 2009, Regno Unito)

"La luna: l'ultimo posto in cui avresti pensato di trovare te stesso".

Sam Bell (Rockwell) è l'unico dipendente dell'azienda Lunar distaccato presso la base spaziale Sarang, sul lato oscuro della luna.

Tre anni prima aveva accettato l'incarico di sorvegliare l'estrazione di Elio-3 da inviare sulla terra come combustibile.Finalmente è arrivato il momento di far ritorno sulla terra dove potrà riabbracciare sua mogliaTess (Dominique Mc Elligot) e la piccola Eva, nata poco prima della sua partenza.Durante tutto quel periodo infatti l'unica fonte di compagnia sono state le piantine coltivate con tanto amore e Gerty (doppiata in originale da Kevin Spacey), l'intelligenza aritficiale che gestisce tutta la base.A sole due settimane dalla scadenza del suo incarico, però, le cose cominciano a girare male: Sam non si sente bene, durante una delle ultime estrazioni qualcosa non funzione ma soprattutto comincia a sospettare di non essere l'unico ospite della base spaziale.

Zowie Bowie alias Duncan Jones - figlio dell'icona glitter punk David Bowie - esordisce con Moon nel suo primo lungometraggio. Acclamato al Sundance e premiato al Sitges con tre riconoscimenti (Best Film, Best screenplay, Best actor), Moon è stato definito una sorta di giallo fantascientifico in cui l'esordiente Jones ha voluto rendere omaggio a tutti quei film del genere che lo hanno accompagnato durante tutta l'adolescenza - Alien, Atmosfera Zero e 2002, la Seconda Odissea. "Volevo fare un film che la gente come me, che ama questo genere di film, avrebbe apprezzato... Sarebbe perfetto se Ridley Scott o Douglas Trumbull facessero più film di questo tipo, ma non è così. Quindi, capite, tocca a noi provarci". Prendendo spunto dai grandi del cinema sci-fi, Jones prova a lanciare un profondo messaggio sulla condizione umana, senza affidarsi ad esplosioni spaziali e alieni ma semplicemente inserendo un essere umano in un contesto alieno. Per contrasto rendi l'essere umano ancor più visibile, ha commentato il regista.

Per interpretare il minatore solitario, Jones ha voluto al suo fianco un Sam Rockwell che per rendere reale l'illusione del suo doppio personaggio "ha dovuto lavorare duro. Non penso che ci sarebbe riuscito qualcun altro - ha precisato Jones - perché quello che fa dopo aver assunto le vesti di vari personaggi è geniale. Questa è sicuramente una delle sue migliori performance."

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

ULTIME NOTIZIE