questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Milo su Marte

Locandina del film Milo su Marte
TRAILER Fermo immagine del trailer
Milo su Marte
(Mars Needs Moms, 2011, Usa)

Prodotto da Robert Zemeckis, Milo su Marto è girato con la tecnica della motion capture, la stessa utilizzata in A Christmas Carol. Un ragazzo di nome Milo scopre che sua madre è stata rapita dai marziani. La sua missione sarà riportarla a casa, sana e salva.

 

Milo è un ragazzino di nove anni che vive con sua madre. Come tutti quelli della sua età preferisce giocare al rimettere ordine in camera sua, togliere le erbacce dal giardino, fare i compiti e mangiare i broccoli. Tutte mansioni che lo portano ad essere un po’ nervosetto e a sfogarsi su sua sorella, facendole scherzi di cattivo gusto come dipingerle la faccia di viola. Conseguenza: sua madre lo mette in punizione e gli ordina di rimanere chiuso in camera. A quel punto Milo scoppia e urla: ‘Ma cosa ci sarà di speciale nelle mamme!’. Lo scoprirà presto, dato che una volta addormentato, una navicella spaziale atterra nel suo giardino, escono degli alieni e rapiscono sua madre. Al risveglio capirà che la mamma non c’è più e che la sua missione più importante sarà quella di riportarla a casa sana e salva, costi quel che costi. Ma la sua avventura sul Pianeta Rosso non sarà delle più semplici. In quel mondo alternativo le mamme non esistono e i marziani sono costretti a rapirle per crescere i loro piccoli. L’impresa di Milo per trovare sua madre lo porta allora a viaggiare come clandestino in una navicella spaziale, navigare in un elaborato pianeta su più livelli ed affrontare la nazione aliena e il capo che la domina.

 

La Mamma ha bisogno di un pò di spazio! Milo su Marte è tratto dal libro per ragazzi di Berkeley Breathed, che ha avuto un enorme successo negli Stati Uniti. Robert Zemeckis si è innamorato della storia e, insieme a Walt Disney Studios, l’ha voluta produrre con la tecnica della motion capture di cui è maestro come ha mostrato in A Christmas Carol e The Polar Express. La regia è stata affidata a Simon Wells che ha una lunga carriera nell’animazione avendo diretto pellicole come Il Principe d’Egitto e Fievel alla conquista del West. Oppure avendo lavorato, con diverse mansioni, in classici come: Giù per il tubo, Madagascar, Shark Tale, Shrek 2. Attori come Seth Green (Milo), Joan Cusack (sua mamma) e Dan Fogler (Gribble, del Pianeta Marte) si sono divertiti a volteggiare appesi a dei cavi dando volto e azione ai personaggi animati. E, anche in questo caso, il tocco magico di Zemeckis si sente, così come nei suoi personaggi, animati dal suo amore per la vita e dal suo sguardo sul mondo.

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

ULTIME NOTIZIE