questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Lullaby to My Father

Locandina del film Lullaby to My Father
Lullaby to My Father
(Lullaby to My Father, 2012, Francia/Svizzera)

Il regista Amos Gitai racconta, come se fosse una sinfonia o meglio una ninna nanna, la storia di suo padre, Munio Weinraub. Una vita, quella del padre, piena ma anche molto dolorosa e faticosa. Il film inizia che lo vediamo studente di architettura nella famosissima scuola Bauhaus a Dessau prima che Hitler la fece chiudere nel 1933. In seguito Munio viene accusato di tradimento nei confronti del popolo tedesco e per questo motivo espulso dalla Germania. Gitai prosegue il denso racconto spostandosi in Polonia, Svizzera e, infine, in Palestina. Interessantissimo lavoro per questo regista che è anche sceneggiatore, attore e anche lui architetto, oltre ad essere di origine israeliana, nota di certo non secondaria, per la sostanza della vicenda narrata.

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

ULTIME NOTIZIE