questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

L’Ultimo Dominatore dell’Aria

Locandina del film L’Ultimo Dominatore dell’Aria
TRAILER Fermo immagine del trailer
L’Ultimo Dominatore dell’Aria
(The Last Airbender, 2010, Usa)

Un fantasy in formato colossal - e riconvertito in 3D -  indirizzato prevalentemente ad un pubblico di giovanissimi.  Un pizzico di Tolkien, un pizzico di "Dune" e un pizzico di La bussola d'oro.

In un mondo dove gli elementi aria, acqua, terra e fuoco possono essere controllati da individui noti come Dominatori, vi sono quattro partizioni geografiche, ognuna delle quali corrisponde ad uno dei quattro elementi. La Nazione del Fuoco dichiara guerra alle altre per cercare di prenderne il controllo e il conflitto si protrae nel tempo. L'unica speranza di porre fine a questa guerra che sembra infinita è riposta in un giovane ragazzo di nome Aang (Ringer). Aang è l'ultimo dominatore dell'aria, l'unico superstite della stirpe dei Nomadi dell'Aria. Lui è l'Avatar: un essere umano (reincarnazione di tutti i precedenti Avatar) che racchiude in sé l'essenza del cosmo, con la capacità di controllare tutti e quattro gli elementi. Aiutato da una giovane dominatrice dell'acqua di nome Katara (Peltz) e da suo fratello Sokka (Rathbone), Aang intraprende il suo viaggio per cercare di riportare la pace tra i regni in guerra. I ragazzi troveranno sul loro cammino un ambizioso ammiraglio Zhao (Aasif Mandvi) e il principe Zuko (Patel), entrambi della Nazione del Fuoco. Quest’ultimo esiliato dal padre va in cerca di Aang per catturarlo e riguadagnare l'onore perduto.

Costato 150 milioni di dollari, la lavorazione è stata lunga e complicata, soprattutto a causa delle numerose scene di massa: un esercito di ragazzini esperti in tai chi sulla scena, e degli effetti speciali in quanto il regista era ossessionato dall’idea che i quattro elementi – in particolare il fuoco – risultassero finti sullo schermo. Il cast è composto dal tredicenne Noah Ringer, da Dev Patel il protagonista di The Millionaire e da Jackson Rathbone, ovvero Jasper della saga di Twilight. Inoltre le location della pellicola sono mozzafiato dagli sperduti paesaggi della Groenlandia a set ricostruiti in alcuni studios in Pennsylvania e a Filadelfia. Last but not least L’ultimo dominatore dell’aria è stato riconvertito in 3D, e sarà pertanto distribuito in questo formato, oltre che nel classico 2D.

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

ULTIME NOTIZIE