questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

La Collina dei papaveri

Locandina del film La Collina dei papaveri
TRAILER Fermo immagine del trailer
La Collina dei papaveri
(From Up On Poppy Hill, 2011, Giappone)

Seconda regia del figlio del grande Hayao Miyazaki. Una delicata storia d'amore tra due adolescenti sullo sfondo del Giappone degli anni 60 impegnato nella ricostruzione dopo la guerra.

 

I due adolescenti Umi e Shun uniti da un forte legame di amicizia decidono di unire le forze per salvare il loro vecchio liceo dalla demolizione. Campione d’incassi in Giappone nel 2011 e vincitore del premio per la Migliore Animazione, La Collina Dei Papaveri fotografa l’innocenza di un nuovo amore così come la bellezza dei paesaggi e delle ambientazioni in una suggestiva rievocazione del passato.

"Il film è ambientato nel 1963, prima delle Olimpiadi di Tokio, in un periodo in cui il Giappone passa dalla confusione, conseguente la sconfitta nella Seconda Guerra Mondiale, ad un momento di forte crescita economica. La protagonista, una ragazza della scuola superiore, incontra e si innamora di un ragazzo dello stesso istituto e insieme crescono attraverso il loro amore. Non volevamo creare una storia che trattasse solo della nostalgia del passato, né volevamo esclamare: “Quelli erano bei tempi”. Piuttosto volevamo ritrarre lo stretto legame e il supporto morale tra una ragazza e un ragazzo, tra genitori e figli, tra le persone. In special modo crediamo nell’importanza di tali legami oggi, dopo il disastro del recente terremoto e dello tsunami". Goro Miyazaki

 

Goro Miyazaki nasce a Tokyo nel 1967. Il suo debutto come regista arriva con il film di animazione I racconti di Terramare, presentato al Festival di Venezia nel 2006. La collina dei papaveri, uscito in Giappone nel 2011, è il suo secondo lungometraggio.

 

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

ULTIME NOTIZIE