questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Jupiter - Il Destino dell’Universo

Locandina del film Jupiter - Il Destino dell’Universo
TRAILER Fermo immagine del trailer
Jupiter - Il Destino dell’Universo
(Jupiter Ascending, 2014, Usa)

Channing Tatum e Mila Kunis sono i protagonisti di Jupiter - Il destino dell'universo, un’originale avventura di fantascienza ideata e diretta dai filmmaker Lana e Andy Wachowski.

Al di là della Terra, al di là del nostro Sole, una delle più potenti dinastie dell'universo ha governato per millenni. Ora, in seguito alla morte del suo matriarca, i suoi tre eredi - Balem, Kalique e Titus - sono in guerra, in lizza per la guida della dinastia degli Abrasax. Ma è emersa un’ altra erede i cui diritti sono più autentici dei loro. Una giovane donna, nata sulla Terra, ha inconsapevolmente un patrimonio genetico che le dà diritto ad un futuro che va oltre la sua immaginazione, e con esso il potere di modificare il destino del suo pianeta. Inseguita e circondata da nemici, Jupiter Jones (Kunis) è costretta a lasciarsi alle spalle la sua ordinaria esistenza e, con l'aiuto di un ex militare e cacciatore di taglie (Tatum), che diventa il suo unico alleato, si confronta con il suo vero destino.

La storia inizia in una riconoscibile e contemporanea Chicago, ma questa terra familiare lascia ben presto il posto a luoghi sconosciuti. "Jupiter - Il Destino dell’Universo" trasporta il pubblico in una raffineria della Abrasax, l’austera base di Balem sul pianeta Giove; e all’ Alcazar di Kalique, un palazzo placido nel pianeta immaginario rosso rubino Cerise, al di fuori del nostro sistema solare. Fino ad atterrare sulle lussuose proprietà di Titus nelle nebulose Cleopeides a bordo di un’enorme navicella; e il congestionato pianeta Orous, dove si dice sia nata l'umanità molti millenni fa, e che ora è diventato un ufficio amministrativo ed archivio. Ciascuno di questi ambienti, interamente ideati dai fratelli Wachowski, doveva essere rappresentato sullo schermo con le proprie caratteristiche ed il proprio stile, pur sempre mantenendo una certa connessione storica. Apparentemente futuristici, sono tutti collocati in un tempo presente, ma sono calibrati alle comodità ed alla tecnologia di una società in una fase di sviluppo molto avanzata.
Raccontando il momento in cui Caine e Jupiter si incontrano, Kunis dice: "Jupiter è in una situazione molto precaria e quando Caine scende dal cielo e la prende in braccio, c’è una forte attrazione chimica reciproca, a prescindere da tutto ciò che sta succedendo. E' naturale ed istantanea". "Siamo stati molto fortunati ad avere questo cast", afferma Hill. "Mila e Channing erano le nostre prime scelte per i ruoli di Jupiter e Caine, e quando sono entrati nei ruoli, ci siamo immediatamente sentiti sollevati e soddisfatti. Sono entrambi dei personaggi molto forti e la loro chimica sullo schermo è straordinariamente convincente".

Il film è prodotto dall’attore candidato due volte agli Oscar Grant Hill (The Tree of Life, La sottile linea rossa), insieme a Lana Wachowski e Andy Wachowski, proseguendo così una collaborazione che il trio aveva inaugurato con la trilogia di Matrix.

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

ULTIME NOTIZIE