questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Oltre i confini del male: Insidious 2

Locandina del film Oltre i confini del male: Insidious 2
TRAILER Fermo immagine del trailer
Oltre i confini del male: Insidious 2
(Insidious: Chapter 2, 2013, Usa)

C'è una dimensione intermedia tra la vita e la morte dove gli spiriti possono rimanere intrappolati. Questo non luogo è dominato da demoni e abitato da strane creature. Ci sono demoni che passano il confine inviolabile tra vivi e morti prendendo possesso di corpi umani con il solo scopo di uccidere.

Quando Renai Lambert (Rose Byrne) scopre il cadavere  della medium  Elise Rainier (Lin Shaye), suo marito Josh Lambert sembra con ogni evidenza il colpevole dell'assassinio. Ma l'investigazione della polizia non collega le impronte digitali che hanno strangolato Elise con quelle di Josh.  Che pertanto cerca testardamente di tornare alla normalità, anche se nuovi fenomeni paranormali cominciano a perseguitare  Renai e suo figlio Dalton (Ty Simpkins).

Nel frattempo le due assistenti di Elise, Specs (Leigh Whannell) e Tucker (Angus Sampson) ingaggiano un medium di grande esperienza  (Steve Coulter) per mettersi in contatto con la loro 'maestra' defunta per farsi dire il nome di chi l'ha uccisa. Non appena evocano la morte di Elisa i tre trovano immediatamente connessioni con Josh Lambert, e con le entità che lo posseggono, avvicinandosi sempre più ad una terrificante verità che travalica spazio e tempo, vita e morte.

Quello tra il regista James Wan ed il suo co-sceneggiatore di sempre Leigh Whannell, è un vero e proprio sodalizio che dopo aver ideato e realizzato la trilogia di Saw, nel 2011 ha creato il primo capitolo di Insidious, con risultati di botteghino semplicemente sorprendenti. Era inevitabile pertanto che quel film avesse un seguito. Nel frattempo James Wan, diventato ormai il re hollywoodiano della paura, ha messo a segno un altro successo planetario con L'Evocazione - The Conjuring, il film di genere horror di maggior successo degli ultimi quindici anni, seguito adesso dal sequel di Insidious, un atto dovuto al suo pubblico, che si lega direttamente al precedente per impostare un franchise destinato a superare il successo di quello di Saw.

Il film si sviluppa sul doppio binario del thriller psicologico ambientato nella casa d'infanzia di Lambert, e del mistery-horror demoniaco, che ruota intorno alla morte di Elise, facendone affiorare i contorni inquietanti.

 

Più che un sequel è una vera e propria continuazione, visto che il film riparte esattamente dove finisce il precedente, saldandosi a quello per formare una saga compatta e impressionante.  E' improbabile comunque che ci sia un terzo capitolo, poiché Wan, che nel frattempo è passato al genere action per dirigere il settimo capitolo della serie di Fast & Furious, ha dichiarato che Insidious 2 potrebbe essere il suo ultimo horror. Anche se l'immagine finale del film lascerebbe chiaramente intendere il prossimo arrivo di un Insidious 3.

 

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

ULTIME NOTIZIE