questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Immaturi

Locandina del film Immaturi
TRAILER Fermo immagine del trailer
Immaturi
(Immaturi, 2010, Italia)

Per una incredibile anomalia burocratica, venti anni dopo l'esame di maturità gli ex compagni di scuola sono costretti a ripetere l’esame. Una commedia brillante e sentimentale che riporta una generazione a confrontarsi con la vita che dopo 20 anni è andata nelle direzioni più diverse, fra sogni e disillusioni.

Giorgio (Raoul Bova), Lorenzo (Ricky Memphis), Piero (Luca Bizzarri), Luisa (Barbora Bobulova), Virgilio (Paolo Kessisoglu), Francesca (Ambra Angiolini): cosa hanno in comune questi trentottenni? Semplice, 20 anni fa erano compagni di scuola. Ma sopratutto erano amici, erano un gruppo. Poi è successo qualcosa e il gruppo si è frantumato. Ma tra poco torneranno ad esserlo, almeno per qualche giorno: il Ministero della Pubblica Istruzione ha annullato il loro esame di maturità e lo dovranno rifare. Pena l’annullamento di tutti i titoli successivamente conseguiti. E così li vedremo di nuovo insieme, come ai vecchi tempi, con qualche ruga di più e qualche capello di meno. Con la voglia di risentire il sapore della giovinezza e la consapevolezza, più o meno profonda, che quel periodo è passato.

“La scuola è un pretesto per raccontare cinque vite diverse. – afferma Paolo Genovese – La prima parte del film, infatti, si concentra sul narrare queste esistenze e farci conoscere i personaggi. Poi, quando arriva la tragica notizia, gli ex-amici che si sono lasciati a 19 anni e si ritrovano a quasi quaranta, si rinchiudono in una villa per cercare di affrontare insieme il problema di dovere ridare l’esame di maturità. Il tenore è quello di raccontare il senso di inadeguatezza che molte persone sentono in questa fase della vita. Le loro immaturità sono tutte diverse c’è chi le ha nei confronti dei rapporti sentimentali, chi verso l’amicizia, chi nei confronti della famiglia... Sono tutti più o meno affermati a livello professionale, tutti più o meno adulti, ma il fatto di ritrovarsi davanti ad una commissione d’esame – con le problematiche esistenziali che vivono – mette il gruppo in una situazione drammaticamente divertente”. Simpatici questi Immaturi che, ‘grazie’ ad un errore burocratico, gli sarà data la possibilità di ritornare ai vecchi tempi, e riprovare sensazioni ed emozioni che la vita cambia definitivamente con il passare del tempo.

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

ULTIME NOTIZIE