questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Il segreto dei suoi occhi

Locandina del film Il segreto dei suoi occhi
TRAILER Fermo immagine del trailer
Il segreto dei suoi occhi
(El secreto de sus ojos, 2009, Argentina, Spagna)

Premio Oscar come Miglior Film Straniero agli Oscar di quest’anno, Il segreto dei suoi occhi, rievoca attraverso il passare del tempo quello che un uomo ha seminato nella sua vita, un atroce delitto e una riflessione sulla storia di un Paese come l’Argentina che coinvolge le esistenze del suo popolo.

 

Benjamín Esposito è un assistente Pubblico Ministero nell'Argentina degli anni '70 e si imbatte in un caso giudiziario di una donna violentata e uccisa su cui la giustizia non vuole fare chiarezza, lasciando un marito devastato e inconsolabile a covare vendetta e un assassino in libertà. 25 anni dopo, pensionato, Benjamín decide di colmare questo vuoto ritornando sulle tracce del caso. Il suo percorso riporterà alla luce un amore corrisposto e mai consumato con Irene, la nobile segretaria del Pubblico Ministero di cui era assistente ai tempi del caso irrisolto, sensi di colpa pesanti come macigni per la morte di un amico, ma soprattutto svelerà lentamente la vendetta messa in atto dal marito, intrappolato da 25 anni in una gabbia di dolore senza uscita.

 

Il sesto film di Juan José Campanella, nato a Buenos Aires, che da anni lavora negli Stati Uniti dove ha diretto serie televisive famosissime come Law & Order, Dr.House e 30 Rock è una riflessione sulla memoria. Il protagonista fa un viaggio a ritroso attraverso un evento che ha sconvolto la sua vita arrivando a ripensare ad un passato pieno d’amore, di morte e d’amicizia. Ma quei ricordi, una volta liberati e scandagliati ossessivamente, cambieranno la sua visione del passato. E riscriveranno il suo futuro. “La memoria mi affascina. – afferma il regista - Il modo in cui le decisioni che abbiamo preso venti o trent’anni fa possono condizionare la nostra vita presente. Questo discorso vale anche per la memoria di una nazione, in particolare per quella da cui provengo io l’Argentina che ha subito una orrenda dittatura militare”. “Ci tengo però a precisare – continua Campanellache Il segreto dei suoi occhi è fondamentalmente una storia che parla d’amore nella sua forma più pura. Un amore finito prima ancora di sbocciare, senza nemmeno il tempo di sfiorire e di morire. Come avrebbe potuto essere vissuto un amore così? Quali effetti avrebbe sulle persone coinvolte? Quali atti di pazzia potrebbero compiere occhi come questi quando l’amore venisse loro portato via? Queste sono le domande che il film si pone e alle quali forse trova risposta solo nelle vite dei suoi personaggi”.

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

ULTIME NOTIZIE