questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Il Principe Abusivo

Locandina del film Il Principe Abusivo
TRAILER Fermo immagine del trailer
Il Principe Abusivo
(Il Principe Abusivo, 2013, Italia)

Attore, comico e ora anche regista. Il bravo Alessandro Siani debutta dietro la macchina da presa con una divertente favola romantica. Al suo fianco la dolce Sarah Felberbaum ed il 'King of Comedy' Christian De Sica!

Letizia è una dolce principessa di un piccolo principato. La sua indole mite la rende però indifferente a sudditi e rotocalchi specializzati. Per risvegliare l’attenzione nei suoi confronti è il ciambellano di corte a mettere a punto un diabolico piano: per farsi amare dal popolo, Letizia dovrà amare un uomo del popolo. Viene così reclutato Antonio, napoletano disoccupato, scansafatiche ed orgogliosamente ignorante. Quando il giovane si innamora veramente della principessa, sarà il Ciambellano ad aiutarlo a trasformarsi in un ‘principe abusivo’…

E’ una delle pellicole più attese in casa 01/RaiCinema. Alessandro Siani debutta come regista e lo fa con una commedia dei buoni sentimenti, avvalendosi dell’aiuto dell’amico De Sica. La scelta di Siani di passare dietro la macchina da presa nasce dal bisogno di mettere qualcosa di se stesso all’interno dei film che lo coinvolgevano, percorso iniziato già con le sceneggiature di Benvenuti al Sud e Benvenuti al Nord. Se nelle due pellicole che gli hanno portato il successo si parlava di differenze culturali, Il principe abusivo racconta il divario tra ricchezza e povertà. “L’idea era fare qualcosa che potesse far sognare – spiega Siani – cosa che ho cercato di comunicare anche attraverso la scelta delle immagini, dei colori. Volevo raccontare due mondi diversi che si contaminano grazie al sentimento”. Nel cast due bravissime attrici, Serena Autieri nei panni della cugina del protagonista, che con la sua solarità affascinerà il Ciambellano e Sarah Felberbaum una “donna dallo charme e dalla classe innata”, secondo il regista. Mattatore della pellicola è anche Christian De Sica nei panni del Ciambellano, fortemente voluto nel cast da Siani. “Christian ha creduto subito nel progetto – ringrazia il regista – si è inserito subito nel meccanismo mettendo a disposizione tutto il suo mestiere”. La maggior parte delle riprese si sono svolte in Trentino, a Merano, un ‘luogo piccolo ma ricco di sensazioni’.

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

ULTIME NOTIZIE