questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Priest

Locandina del film Priest
TRAILER Fermo immagine del trailer
Priest
(Priest, 2011, Usa)

In un mondo dominato dai vampiri un leggendario prete soldato  intraprende una crociata per liberare la nipote in mano ai succhiasangue.

Alla fine di una guerra secolare tra uomini e vampiri, che ha visto la distruzione del mondo conosciuto, la terra, o quello che ne resta, è in mano ai vampiri. Agli umani rimane solo un'ultimo avamposto, un'ultima roccaforte cinta da mura potenti, governata dalla Chiesa. Costretti a vivere in segregazione, sono governati e protetti da un potente Ordine di preti-soldati che controllano tutto. Intorno solo enormi steppe desertiche e macerie delle vecchie città industriali dove regnano i vampiri.

Ivan Isaacs (Paul Bettany) è una leggenda tra i preti-soldato, per le sue azioni nell'ultima guerra contro i vampiri. Quando un branco di vampiri sciolti rapisce sua nipote (Lily Collins) appena 18enne, il sacerdote e cacciatore di vampiri, contro gli ordini della sua congregazione, esce dalla città per dare la caccia ai rapitori della giovane, certo di dover combattere con il loro sanguinario leader (Karl Urban). Lo accompagnano in questa cruenta crociata il fidanzato della ragazza Hicks (Cam Gigandet), uno sceriffo della terra di nessuno dal grilletto facile ed una ex Sacerdotessa Guerriera (Maggie Q) membro della sua ex legione di assassini di vampiri che possiede capacità di combattimento straordinarie.

Al contrario del fumetto ambientato nel vecchio West, Il Priest di Stewart racconta una storia futuristica che si svolge in una Terra post-apocalittica. Il regista è alla sua seconda collaborazione – dopo Legion – con l’attore inglese Paul Bettany.  Un interprete, quest'ultimo, dalla fisicità davvero particolare che, per la terza volta ritorna nei panni di un ecclesiastico che, ad un certo punto, ripudia la Chiesa. E’ stato un membro dell’Opus Dei in Il codice Da Vinci e un legionario del paradiso in rotta con lo stesso Dio in Legion. Ora è un sacerdote ammazza-vampiri con una croce tatuata sulla fronte, pronto a combattere corpo a corpo contro un’orda di succhiasangue. “E' un action pieno di sostanza - ha dichiarato il regista Scott Stewart -,  il mio punto di riferimento è sempre stato Sentieri Selvaggi di John Ford. Quindi non aspettatevi solo combattimenti e poche emozioni, è esattamente il contrario. Per questi motivi abbiamo girato in 2D e poi convertito in post-produzione la pellicola in 3D. Non volevamo che il 3D distraesse gli spettatori dall’aspetto morale e dai profondi sentimenti che muovono i protagonisti di questa storia”.

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

ULTIME NOTIZIE