questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Il Mondo dei Replicanti

Locandina del film Il Mondo dei Replicanti
TRAILER Fermo immagine del trailer
Il Mondo dei Replicanti
(Surrogates, 2009, Stati Uniti)

L’intramontabile Bruce Willis torna al cinema d’azione con un blockbuster fantascientifico tratto dal graphic novel di Robert Venditti e Brett Wendele, ispirato a Philip K. Dick.

 

 

Nel 2054 le persone vivono chiuse in casa e mandano in giro i propri ‘surrogati’, replicanti robot che non invecchiano, non si ammalano, e sono sostituibili in caso di danno. Insomma l’umanità ha affidato il compito di interagire con il mondo esterno a degli androidi. Questi surrogati possono essere comandati tranquillamente dalle proprie abitazioni, grazie ad input sensoriali. In questo mondo apparentemente pacificato e senza crimini, viene ucciso un giovane studente. Gli agenti dell’FBI (Bruce Willis e Radha Mitchell) indagano sul misterioso omicidio per scoprire che il ragazzo era il figlio dell'inventore della tecnologia dei replicanti. Le indagini si indirizzano su una ipotetica cospirazione contro la potentissima e onnipresente Società che produce i 'surrogati', sull'inventore di questa tecnologia (James Cromwell), costretto su una sedia a rotelle, e verso un gruppo di 'resistenti', il cui capo si fa chiamare Il Profeta (Ving Rhames), che combatte questa tecnologia genetica e rifiuta questo modo di vivere attraverso i cloni. Intanto gli omicidi si moltiplicano ed è sempre più chiaro che i surrogati stanno uccidendo le persone reali. L'indagine si rivela estremamente difficile: in un mondo di maschere, chi è reale e di chi puoi fidarti? Gli agenti Tom Greer (Willis) e Jennifer Peters (Mitchell) dovranno indagare e muoversi 'di persona' nel mondo reale.

 

La fine della civiltà? Una popolazione inerte e indolente che vive oziosamente utilizzando dei modelli sintetici come videogiochi. Un mondo apparentemente senza crimini, dove tutto funziona senza fatica. Finchè improvvisamente succede qualcosa che fa saltare la maschera...


Blockbuster da 100 milioni di dollari ispirato alla graphic novel The Surrogates di Robert Venditti e Brett Wendele, adattata da Michael Ferris e John Brancato, già autori di Terminator 3: Le macchine ribelli e Terminator Salvation, segna il grande ritorno di Bruce Willis al cinema d'azione. Oltre a Willis e alla Mitchell occorre segnalare nel cast la giovane e bellissima Rosamund Pike nelle vesti della moglie del poliziotto e Ving Rhames che nella pellicola gioca un ruolo fondamentale in un personaggio noto come Il Profeta.

 

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

ULTIME NOTIZIE