questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

The Avengers

Locandina del film The Avengers
TRAILER Fermo immagine del trailer
The Avengers
(The Avengers, 2012, USA)

L’atteso crossover Marvel che riunisce tutti i supereroi della Casa delle Idee è finalmente pronto a sbarcare nelle sale. Cast da urlo capeggiato da Robert Downey jr, ed un autentico appassionato del genere, Joss Whedon, dietro la macchina da presa. Riusciranno i nostri eroi a salvare la Terra da una terribile minaccia?


Quando Loki, malvagio fratellastro di Thor esiliato da Asgard, arriva sulla Terra deciso a farne il suo regno, lo S.H.I. E.L.D. capisce di non poter fronteggiare il pericolo. Decide perciò di attivare il ‘progetto Vendicatori’ in cantiere da anni, la creazione di una squadra di supereroi che unisca le forze davanti alla minaccia comune. Mentre Captain America si risveglia da un sonno indotto durato per ben settant’anni, Nick Fury, storico direttore dell’agenzia governativa, convoca lo stesso Thor, l’irriverente Tony Stark alias Iron Man, e due dei suoi agenti più fidati, Vedova Nera e Occhio di Falco. A loro viene affiancato il timido dottor Bruce Banner, che in seguito ad alcuni esperimenti nei momenti di grande ira si trasforma in una creatura verde e possente: Hulk. Le personalità dei singoli eroi sono però tutte molto forti e diverse. Riusciranno a mettere da parte le reciproche acredini per il bene comune?

 

In cantiere dal 2005, The Avengers è il sogno della Marvel che diventa realtà. Impresa non semplice quella di portare sul grande schermo molti dei supereroi dell’immaginario collettivo, di costruire una storia che regalasse lo giusto spazio ad ognuno di loro e che fosse all’altezza di pellicole precedenti dello stesso genere come l’amatissimo Iron Man. Il regista Joss Whedon ha accolto con entusiasmo fin dall’inizio l’impresa, d’altra parte per uno cresciuto a pane e fumetti e creatore di serie tv come Buffy l’Ammazzavampiri, questo deve essere stato un immenso parco giochi. Whedon ha impiegato circa un anno per la stesura della sceneggiatura, modificandola fino all’ultimo giorno di riprese. “ Ho cercato l’amalgama – spiega – avevo attori straordinari e ho cercato di non dimenticarlo mai”. Ha investito molto la Marvel in questo film, dal cui successo dipendono ovviamente gli spin off dedicati a Vedova Nera/Scarlett Johannson e Occhio di Falco/Jeremy Renner. Gli attori che interpretano i supereroi sono infatti legati alla produzione dal leggendario contratto multifilm, per un totale di nove pellicole tra crossover, spin off e partecipazioni speciali. “Per noi è vitale avere sempre gli stessi attori - spiega il produttore Kevin Feige - e farli interagire con dei cameo nei film altrui, in modo da creare sinergia”. A coordinare il gruppo, dopo essere apparso brevemente in ogni film della serie è Samuel L.Jackson nei panni di Nick Fury, direttore dello S.H.I.E.L.D. (Strategic Hazard Intervention, Espionage and Logistic Directorate). “ Non sarà semplice – spiega l’attore – perché i nostri eroi discuteranno a lungo su chi sia il vero leader tra loro”. Il confronto tra le diverse personalità di ogni Vendicatore sarà uno dei punti focali della storia: “ E’ la formula brevettata Marvel - spiega Feige – prima ci si scontra con gli amici, poi con i nemici”. Aspettiamoci dunque scintille tra Captain America, Thor e Iron Man. A brillare nel cast è soprattutto il veterano Downey Jr per la terza volta nei panni del supereroe. Alcune sue battute ascoltate nel trailer sono già cult come il dialogo con il mefitico Loki. “ Io ho un’armata”, lo provoca il villain. “ Bè noi abbiamo Hulk”, risponde spavaldo Stark. Quando ho incontrato la prima volta Whedon per parlare dello script – ha raccontato divertito Downey jr – gli ho detto che qualsiasi cosa stesse pensando, io dovevo essere nella sequenza di apertura del film perché Tony ha bisogno di guidare questa cosa. Abbiamo provato, ma non funzionava, perché qui le cose sono differenti, la storia ed il tema, e ognuno di noi è solo un tentacolo della piovra. Come sarò io? Come al solito, aggressivo ed irritante!”. E’ un Captain America molto più cupo e cinico quello che dovremo aspettarci secondo Chris Evans che dichiara: “Dovrà abituarsi al mondo moderno. Per lui sarà uno shock accettare di trovarsi in un’epoca diversa, dove tutte le persone che amava sono morte. Si sente solo, un pesce fuor d’acqua e dovrà trovare un nuovo equilibrio”. Interrogato sull’interazione di Hulk con gli altri Vendicatori, Mark Ruffalo ha precisato che trattandosi di un uomo pronto ad esplodere, nessuno vuole avere a che fare con lui tranne Iron Man. A tenerlo a bada è anche Occhio di falco, l’unico con il suo arco in grado di tenergli testa. Renner ha rivelato che dovremo aspettarci un aspetto umano del suo personaggio, grazie a Vedova Nera, con la quale sembra aver un passato comune. E Thor? Lui più di tutti sarà toccato dall’arrivo di Loki. “Cercherà di combattere tra il bene superiore e cosa dovrebbe fare contro il suo fratellino – ha spiegato Chris Hemsworth – è frustrato e in un certo senso però vorrebbe anche proteggerlo”. Costato 260 milioni di dollari The Avengers è stato girato presso i Grumman Studios a Bethpage, New York, agli Steiner Studios a Brooklyn, City e ad Albuquerque, New Mexico. “Amo i supereroi perché vado pazzo per i film evento – conclude Whedon – e se ci sono personaggi che fanno sognare, mi permettono di identificarmi, non col salvatore, ma col salvato”.

 

 

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

ULTIME NOTIZIE