questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Hugo Cabret

Locandina del film Hugo Cabret
TRAILER Fermo immagine del trailer
Hugo Cabret
(Hugo Cabret, 2011, Usa)

Un maestro del cinema come Martin Scorsese gira il suo primo film in 3D con una storia che è un grande omaggio alle origini del cinema. Il cineasta ha realizzato uno dei suoi tanti sogni: mescolare passato e presente, i Lumière e Méliès con questa nuova tecnologia.

 

Hugo Cabret (Asa Butterfield) ha dodici anni e vive da solo all’interno della stazione centrale di Parigi con il compito di tenere in funzione tutti gli orologi presenti, dopo la scomparsa di suo zio. Hugo non ha più nemmeno il padre (Jude Law) morto in un incendio. L’uomo, al quale il ragazzo era legatissimo, stava lavorando alla creazione di una sorta di robot e, il figlio, è disposto a tutto pur di riuscire a portare a compimento l’opera iniziata da suo padre. Per questo motivo è sempre alla ricerca di chiavi, oggetti, marchingegni che lo aiutino a capire come far funzionare l’eredità che gli è stata lasciata. Hugo adora il cinema e i libri, vive di immaginazione e quando incontra Isabelle (Chloë Moretz), trova oltre ad un’amica anche un’anima gemella in quanto a sensibilità. Sarà lei a fargli conoscere una dei più grandi registi mai esistiti, un pioniere del cinema, insieme ai fratelli Lumière che ora si è ritirato dalle scene… George Méliès (Ben Kingsley).

 

Adattamento del romanzo per ragazzi ‘La straordinaria invenzione di Hugo Cabret’ di Brian Selznick, il nuovo film di Martin Scorsese in 3D lascia meravigliati come se si scoprisse il cinema per la prima volta. E questo è stato proprio l’obiettivo del regista, raccontare attraverso una storia per bambini il potere dell’immaginazione e la forza della visione. Presentati al Festival Internazionale del Film di Roma 15 minuti del film, per l’occasione, Scorsese in video-conferenza ha affermato: “E’ stata un'avventura eccitante, toccante, divertente, una sorta di festa per un film nato da un bellissimo libro per giovani e adulti”. Asa Butterfield e lo scrittore Brian Selznick (quest’ultimo rampollo di una delle più antiche famiglie di produttori del cinema hollywoodiano), erano presenti nella Capitale, e Selznick ha dichiarato: “Dentro a questa storia c'è Dickens, Truffaut, Méliès ma anche Jules Verne e Jean Vigo”. Scott Feinberg dell'Hollywood Reporter, ha scritto: "È un film con dei bambini protagonisti, ma non è un film solo per loro. Hugo Cabret è una pellicola per e su Martin Scorsese, uno dei più grandi amanti della settima arte che esistano al mondo. E’ un film sconvolgente, una sorta di corso di corso di cinema il più creativo mai realizzato. Ringrazio Scorsese per l’ardua impresa nella quale si è messo, che ha vinto e lo ammiro per il suo sforzo”. Hugo Cabret è un’esperienza che fonde passato e presente in un unico progetto che esplicita con totale poesia la potenza evocativa del Cinema con la “C” maiuscola. Straordinaria come sempre Chloë Moretz, il grande Ben Kingsley e la new entry, Asa Butterfield, 14 anni, che, prima di diventare il protagonista di Hugo Cabret ha confessato di non avere mai studiato recitazione, anche se non è al suo primo film. “Scorsese – ha detto il ragazzino – mi ha dato i compiti a casa, come fa con i suoi attori, siano DiCaprio o De Niro. Vari dvd di George Méliès, che è uno dei personaggi del film, ma anche Scarpette rosse o I sette samurai, Sanjuro e Sogni di Akira Kurosawa. Ma non ho avuto il coraggio di chiedergli il perché. Ma è stato semplice lavorare con lui è molto protettivo come lo sono stati gli altri attori, uno su tutti: Ben Kingsley. Inoltre appena ho saputo che avrei lavorato con Chloë Moretz mi sono visto Kick-ass che ho trovato fichissimo. Abbiamo la stessa età e gli stessi gusti, a parte la moda. Mi ha dato però un consiglio: “Nei primi piani guarda verso gli occhi della persona che è più vicina alla macchina da presa”.

Candidato Miglior Film
Candidato Miglior Regia
Candidato Migliori Scenografie
Candidato Miglior Sceneggiatura non originale
Candidato Miglior Fotografia
Candidato Migliori Costumi

Candidato Miglior Montaggio

Miglior colonna sonora

Miglior montaggio sonoro

Miglior sonoro

Migliori effetti speciali

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

ULTIME NOTIZIE