Caricamento pagina in corso...

Harry Potter e i doni della morte: Parte I

Locandina del film Harry Potter e i doni della morte: Parte I
TRAILER Fermo immagine del trailer
Harry Potter e i doni della morte: Parte I
(Harry Potter and the Deathly Hallows: Part I, 2010, Uk, Usa)

Ci stiamo avvicinando alla fine, ed il cerchio si stringe intorno ad Harry. Voldemort non è mai stato così potente, ed è pronto ad eliminarlo, e completare il lavoro iniziato molto tempo prima con l'uccisione dei suoi genitori, quando Harry aveva solo un anno. 1 NOMINATION AGLI OSCAR 2011 NELLA CATEGORIA MIGLIORI EFFETTI VISIVI.

 

 

Sconvolti dall'uccisione dell'amato Preside Albus Silente, Harry, Hermione e Ron abbandonano precipitosamente la scuola di Hogwarts ormai in balia dei mangiamorte, che nella vana ricerca di Harry terrorizzano e arrestano chiunque si opponga alla loro autorità. I tre sono alla ricerca degli ultimi horcrux, oggetti in cui il Signore Oscuro ha imprigionato una parte della sua anima, per distruggere con quelli il segreto della sua immortalità. Il Ministero della Magia ha emesso una taglia di 10,000 galeoni d'oro per chi consegnerà Harry Potter. Vivo naturalmente, perché solo Lord Voldemort ha il potere di ucciderlo. L’unica speranza di Harry è trovare gli Horcrux prima che Voldemort trovi lui. Harry continua ad essere connesso con la mente di Lord Voldemort e scopre che anche lui sta cercando qualcosa, una bacchetta di cui lui non ha mai sentito parlare. Ma presto scoprirà l’esistenza di una leggenda, la leggenda dei Doni della Morte. E se la leggenda si dovesse rivelare veritiera, Voldemort potrebbe ottenere il potere supremo che desidera.

 

 

Il settimo capitolo doveva essere l'ultimo della saga cinematografica di Harry Potter, ma la ricchezza e la compattezza dell'ultimo romanzo della Rowling ha reso di fatto impossibile concentrarne la storia in un solo film, quindi si è deciso di dividerlo in due parti che si passeranno il testimone da novembre 2010 a luglio 2011. David Yates (dopo Harry Potter e l’Ordine della Fenice e Harry Potter e il principe mezzosangue) torna a dirigere il gran finale che si preannuncia all'altezza della saga cinematografica più celebre e più ricca della storia del cinema. Romanzo di formazione per eccellenza, i giovani eroi devono dimostrare di poter lottare nelle situazioni più estreme, e riuscire a cavarsela senza la protezione del Prof. Silente, in un viaggio teso e cupo al termine della notte, dove elementi horror si mescolano ad un lato romantico cresciuto insieme a loro.

C’è un profondo senso di morte nell’ultimo libro della Rowling – ha dichiarato Daniel Radcliffeche è presente anche nel film. C’è il senso quasi ineluttabile di uno scontro finale e di un mondo che sta scomparendo, a cui Harry deve iniziare ad abituarsi”. Con un budget di 150 milioni di sterline, Harry Potter e i doni della morte - parte 1, è una delle più costose produzioni della storia britannica. Gigantesco, a dir poco, il cast. Accanto a Daniel Radcliffe, Rupert Grint e Emma Watson che riprendono rispettivamente i ruoli di Harry Potter, Ron Weasley e Hermione Granger, ci sono anche Helena Bonham Carter, Robbie Coltrane, Tom Felton, Ralph Fiennes, Brendan Gleeson, Richard Griffiths, John Hurt, Jason Isaac, Helen McCrory, Bill Nighy, Miranda Richardson, Alan Rickman, Maggie Smith, Timothy Spall, Imelda Staunton, David Thewlis, Julie Walters e Bonnie Wright.

 

VOTO
 

SCRIVI UN COMMENTO

  • Image User
    Non risulti attualmente loggato!
    Non è più; possibile lasciare commenti.

NOTIZIE CORRELATE

ULTIME NOTIZIE