questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Drive Angry 3D

Locandina del film Drive Angry 3D
TRAILER Fermo immagine del trailer
Drive Angry 3D
(Drive Angry 3D, 2011, Usa)

Sempre più Terminator dell'oltretomba Nicolas Cage torna dagli inferi per salvare la sua nipotina, distruggere una setta satanica, e fare i conti con il Principe delle tenebre.

Piper (Heard) è una cameriera sexy e piena di risorse. Milton (Cage) è un vero malvivente, letteralmente un avanzo dell'Inferno. Contro qualsiasi predizione i due diventano immediatamente amici. Piper accetta di seguirlo, portandogli in dote una splendida Charger del '69, in una impresa che farebbe tremare i polsi a chiunque. L'uomo ha tre giorni di tempo per trovare la sua piccola nipote, rapita da una setta satanica, dopo aver ucciso sua figlia, che ha intenzione di sacrificarla nella prossima notte di luna piena. Con Piper al suo fianco Milton si mette sulle tracce di Jonah (Burke), un invasato convinto che sacrificando vite umane otterrà poteri straordinari. Ma i satanisti non sono il solo problema del nostro ‘eroe’ che si scopre inseguito sia dalla polizia che da un sanguinario killer, chiamato Il Contabile (Fichtner) che ha ricevuto l’ordine di riportarlo nel posto dal quale proviene. Alimentato da una rabbia infinita Milton dovrà riuscire a superare i suoi limiti per vendicare la figlia uccisa, impedire la vittoria degli indemoniati e conquistarsi la sua ultima occasione di riscatto. Per potere rimanere su questa Terra.

Omaggio alle pellicole car-action degli anni ’70, ed agli eroi violenti di quell'epoca come Charles Bronson e Clint Eastwood, Nicolas Cage riprende un ruolo da eroe maledetto, alla Ghost rider e Season of the witch, in coppia con la giovane e provocante Amber Heard. Inseguimenti a go go, esplosioni, scontri violentissimi, qualche scena di sesso … Per l'occasione Lussier al suo secondo film, dopo San Valentino di Sangue 3D, ha assemblato una notevole squadra con, accanto a Nicolas Cage, la nuova promessa Amber Heard (reduce da The Ward – Il Reparto di John Carpenter), al sempre efficace David Morse, fino a William Fichtner (Il Cavaliere Oscuro), uno dei caratteristi più bravi del cinema americano che qui interpreta il braccio destro del re degli inferi, incaricato di riportare Nicolas Cage tra le fiamme. Sesso, azione e splatter il tutto mixato in chiave quasi trash per una pellicola che non si fa domande. Cage sempre più over the top beve birra dai teschi dei suoi nemici e pronuncia battute memorabili: “Cosa può capitarmi nel peggiore dei casi, che non mi lascino rientrare all’inferno?”.

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

ULTIME NOTIZIE