questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Christine Cristina

Locandina del film Christine Cristina
TRAILER Fermo immagine del trailer
Christine Cristina
(Christine Cristina, 2009, Italia)

Esordire a sessant’anni, con un film tratto da una storia vera accaduta nel XIV secolo e trasformato in una commedia con risvolti femministi e pacifisti. E’ la straordinaria avventura in cui si è imbarcata Stefania Sandrelli dirigendo Christine Cristina dopo aver fatto l’attrice, per quasi cinquant’anni, al servizio dei più grandi registi del nostro cinema.

Christine Cristina racconta la storia di Cristina da Pizzano, un' italiana vissuta nel Medioevo che si trasferisce in Francia per seguire il padre chiamato alla Corte di Carlo V. Rimasta sola con tre figli a carico dopo aver perso il genitore e poi anche il marito, Cristina riesce a restare a galla inventandosi il mestiere di scrittrice e poetessa, grazie all’aiuto di due mentori-complici, il cantastorie da osteria Charleton (Alessandro Haber) e l’arcidiacono Gerson (Alessio Boni).

Nei panni dell’eroina coraggiosa e anticonformista, ma anche spiritosa e sagace, Stefania Sandrelli ha voluto la figlia Amanda: “Mi sono immedesimata in Cristina, avrei voluto interpretarla io, ma non avevo più l’età e così ho chiamato mia figlia”. La quale è dovuta entrare non solo nei costumi dell’epoca, ma anche in un personaggio forte, libero e determinato, che scriveva cose come “Se avesse l’uomo dono del pensiero/daria alla donna onor e amor sincero/ poiché fu essa a porlo sulla terra/in vita e in pace. Ché di poi la guerra/fu l’uomo a l’uomo che la dette in sorte/Sconcia invenzion dar vita alla morte!”, ha commentato la regista.

Grazie alla storia di Cristina, la Sandrelli intende esaltare l’energia dell’altra metà del cielo: “Il messaggio del film è invitare tutti a considerare e sostenere le donne, ma la mia è un’opera al femminile, non femminista”. E proprio per scongiurare questo rischio, ha coinvolto nella sceneggiatura tre uomini: Marco Tiberi, Giacomo e Furio Scarpelli.

Christine Cristina, prodotto da CinemaUndici, Diva e RaiCinema – con il contributo del Ministero dei Beni Culturali e della Filas –  si avvale inoltre, tra i titoli di coda, della collaborazione eccellente di Sting, che ha realizzato un brano apposta per il film (“Come Again”), in cui canta accompagnato dal liuto.

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

ULTIME NOTIZIE