questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

C’era una Volta in America

Locandina del film C’era una Volta in America
TRAILER Fermo immagine del trailer
C’era una Volta in America
(Once Upon a Time in America, 229, Italia, Stati Uniti)

E' senza dubbio uno dei più importanti capolavori della storia del cinema. Un'opera monumentale che reinventa un genere e ne ridefinisce sia la forma che i contenuti. Pertanto l'occasione di poterlo rivedere sul grande schermo nella sua versione originale (e perfino con il doppiaggio originale), e con 26 minuti di scene inedite è da non perdere. Quella che si vedrà nei prossimi giorni infatti è la versione originale del film, il cosiddetto Director's cut, che non si è mai visto prima d'ora. Il film infatti nel 1984 fu presentato al Festival di Cannes con una versione ridotta, che durava 3 ore e 49 minuti, che fu quella che fu distribuita in Italia. Adesso, a distanza di 28 anni, grazie alla The Film Foundation di Martin Scorsese ed al finanziamento di Gucci, ed ovviamente alla famiglia Leone con la Andrea Leone Films, che ha ritrovato e messo a disposizione le parti mancanti, ed alla collaborazione della Cineteca di Bologna ed al laboratorio L'immagine ritrovata che hanno materialmente rimontato la copia digitalizzando anche gli spezzoni mancanti (che sono rimasti in originale con i sottotitoli) viene riproposta la prima versione, che contiene sei blocchi di scene che erano state tagliate per complessivi 26 minuti e per una durata complessiva del film di 4 ore e 19 minuti. C'era una volta in America uscirà per ora solamente durante il prossimo week end e precisamnete il 18, 19, 20 e 21 ottobre in circa settanta sale, ed in tutti i multiplex The Space Cinema che ha fortemente voluto questa iniziativa, dove la prevendita dei due spettacoli al giorno sta ottenendo un notevole successo.

 

Il quartiere ebraico della New York anni '20 costituisce il campo delle imprese di una piccola banda di ragazzini. Li capeggiano Max e Noodles. La strada è il loro regno in cui compiono scippi, furtarelli, ricatti al poliziotto di zona e così via. I ragazzi crescono e, nonostante sia l'epoca buia del proibizionismo, alla loro cassa comune, che hanno istituito in perfetto accordo, affluiscono numerosi proventi che vengono delle loro astute esercitazioni. Noodles è da sempre innamorato di Deborah, una graziosa ragazza ebrea figlia del proprietario di uno dei bar del quartiere, seria e tenace nel suo intento di studiare e di imparare a ballare, per diventare una autentica "star". La banda fa un salto di qualità quando un tizio la incarica, su commissione di un "boss" di un'altra città, di assaltare e rapinare un laboratorio di diamanti.

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

ULTIME NOTIZIE