questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Blancanieves

Locandina del film Blancanieves
TRAILER Fermo immagine del trailer
Blancanieves
(Blancanieves, 2012, Belgium, France, Spain)

L'ennesima trasposizioni cinematografiche di Biancaneve e i sette nani, si trasferisce nelle arene assolate dell' Andalusia, tra toreri al tramonto, e giovani eroine della plaza de toros, in un raffinato b/n, senza dialoghi e con una strepitosa colonna sonora a base di flamenco. 

La vicenda si svolge in Andalusia, negli anni '20 del secolo scorso. Carmen (Sofía Oria) è una graziosa bambina, figlia del celebre torero Antonio Villalta (Daniel Giménez Chaco). L'uomo dopo un grave incidente nell’arena è ridotto su una sedia a rotelle. Inoltre soffre per il dolore della perdita dell'amata consorte, deceduta in occasione del parto della figlia. È accudito da Encarna (Maribel Verdú), un'infermiera ambiziosa e falsa. La donna, che brama il lusso e uno status sociale elevato, riesce a sposarlo e diventa la matrigna di Carmen. Costringendola ad andare a vivere  dalla  nonna (Ángela Molina), una famosa ballerina di flamenco che le insegna la danza.  Un giorno Carmen viene fatta rapire da Encarna, che dopo aver uccisom suo padre ha ricevuto l'ordine di uccidere anche lei, ma la bambina si salva e viene salvata da un gruppo di toreri nani di cui diventa la pupilla. Grazie ai loro insegnamenti la ragazza diviene un torero di grande fama, assumendo il nome di Blancanieves (Macarena García), fino a trionfare nell'arena principale della città, suscitando però la terribile ira di Encarna che assiste alla corrida... 

Realizzato in bianco e nero e muto (i dialoghi sono affidati alle didascalie tra una scena e l’altra), il film - girato prima del più fortunato The Artist - si ispira ai maestri dell’espressionismo cinematografico degli anni ‘20, in cui il film è ambientato, con una regia di Pablo Berger, attentissima all’espressività 'muta' degli interpreti sui volti dei quali si rispecchia la emozionante vicenda. Bellissima la colonna sonora originale del musicista di flamenco Antonio De Villalonga, che ha ricevuto il Premio Goya per la Migliore Colonna Sonora.

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

ULTIME NOTIZIE