questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Belle & Sebastien

Locandina del film Belle & Sebastien
TRAILER Fermo immagine del trailer
Belle & Sebastien
(Belle et Sébastien, 2013, Francia)

Tratto dalla serie Belle et Sebastien scritta e diretta da Cécile Aubry il più grande successo televisivo francese degli ultimi anni, e dal cartone animato giapponese con cui sono cresciuti milioni di bambini in tutto il mondo, il film racconta una grande storia d’amicizia. Durante la Seconda guerra mondiale, il piccolo orfano Sebastien trova conforto nell'amicizia con Belle, un grande cane dei Pirenei che abita nei boschi intorno al paese. Sebastien, colpito dalla dolcezza dell'animale, dovrà difenderlo da chi lo ritiene un feroce e pericoloso predatore. Per dirigere questo adattamento non facile la produzione si è avvalsa del talento di uno dei registi più esperti di cinema in condizioni ‘estreme’. Per più di venticinque anni, infatti, Nicolas Vanier ha percorso i territori più selvaggi delle montagne. Dalle sue peripezie sono nati molti spettacoli, romanzi e documentari.L’avventura, per lui , inizia sempre con il rispetto assoluto della Natura e delle popolazioni che vi abitano e questa sua filosofia lo ha reso la scelta perfetta per dirigere un film tanto importante. I suoi sogni d’infanzia sono stati cullati da i racconti di Jack London. Indiani, esploratori,bestie selvagge e luoghiostili hanno stimolato la sua immaginazione e dato ritmo ai suoi viaggi. ”Da piccolo ero completamente pazzo della serie tv Belle e Sebastien “ricorda il regista “per questo quando mi hanno proposto questo progetto ero molto intimidito: per me non si trattava di adattare per il grande schermo una serie di successo, bensì di trasformare per il cinema una storia che era un classico del genere legato all’amore per gli animali e alla comprensione della Natura. Accettare di farne un adattamento cinematografico era una grande sfida. Come Sebastien, la montagna è un personaggio a tutti gli effetti. Girare in alta montagna e con un cane al seguito però non è stata la cosa più difficile di questo film. La sfida più grande è stata quella di lavorare con un attore bambino poiché la maggior parte del film si regge sulla sua capacità di vivere questa avventura dall’inizio alla fine. Non è stato facile trovare chi interpretasse Sebastien, dopo avere esaminato più di 2400 candidature, però, ho incontrato Félixe in que lmomento ho capito che solo lui sarebbe stato in grado di interpretare quel ruolo.”

                                            

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

ULTIME NOTIZIE