questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Baciato dalla fortuna

Locandina del film Baciato dalla fortuna
TRAILER Fermo immagine del trailer
Baciato dalla fortuna
(Baciato dalla fortuna, 2010, Italia)

Un cast stellare per una commedia che racconta, attraverso una colossale vincita al Superenalotto, l'Italietta di oggi, con le sue 'miserie e nobiltà'.

 

La vita di Gaetano (Salemme), vigile urbano a Parma, è caotica come il traffico cittadino nelle ore di punta e strozzata come il suo conto in banca. La sua bella e sensuale compagna, Betty (Argento), lo costringe ad un tenore di vita ben al di sopra delle sue possibilità. E mentre Gaetano già pensa al matrimonio, lei ha pronte le valigie per fuggire con l’affascinante Comandante Grandoni (Gassman), molto sensibile al fascino di Betty e non solo... Ma, oltre che in amore, i problemi maggiori Gaetano li ha con la banca, che lo assilla per il mutuo, e con la ex moglie (Minaccioni), che pretende il pagamento degli alimenti. Disperato, prova a chiedere aiuto ai suoi colleghi Nicola (Dario Bandiera) ed Osvaldo (Giuseppe Giacobazzi), ma anche loro non se la passano bene economicamente e a Gaetano non resta che sperare nella sorte. Da una vita gioca al Superenalotto gli stessi sei numeri, al chiosco di Antonio (Marco Bazzoni), numeri così semplici che tutta la città conosce. Molti deridono Gaetano per l’ostinazione con cui gioca da sempre la stessa sestina. Una sua amica Grazia (Grimaudo) tenta in tutti i modi di fargli comprendere che non si può affidare il proprio destino al Superenalotto. Ma ben presto tutti dovranno ricredersi... Al chiosco di Antonio è stata giocata la sestina vincente ed i numeri milionari sono proprio quelli di Gaetano... Ma Gaetano sarà stato davvero “Baciato dalla Fortuna”?

 

Baciato dalla fortuna nasce da un atto unico scritto da Vincenzo Salemme per il teatro o poi adattato per il cinema che narra di un vigile urbano la cui vita cambia grazie al gioco ma, l’interessante, è vedere come mutano atteggiamento nei suoi confronti tutti coloro che ruotano nella sua esistenza. Insomma in maniera molto cinica e divertente, Baciato dalla fortuna, parla della falsità dell’essere umano, di come cambiano i comportamenti quando uno da povero diventa ricco. “Il film – afferma Salemme – non risparmia nessuno, mette a nudo vizi, difetti e qualche virtù di tutti. Fa ridere e fa riflettere, anche sulla vita di provincia e le piccole/grandi cattiverie che la sovrastano. La base teatrale è determinante, dato che con il cast abbiamo improvvisato molto ...”.

Nel cast una inedita Asia Argento in formato commedia, un Alessandro Gassman simil De Sica (Vittorio) e due comici doc esordienti sul grande schermo:   Giuseppe Giacobazzi uno dei caratteristi di punta di Zelig, mentre Marco Bazzoni proviene da Colorado Caffè.

 

 

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

ULTIME NOTIZIE